Nonno nonno mangia la scatoletta di tonno!

…e tonno non fu! Diciamo che non si scopre l’acqua calda, ma si ribadisce che il profitto è più importante dell’informazione del consumatore. Nel caso specifico il profitto delle aziende produttici di tonno in scatola è più importante del nonno. Lui non deve sapere che nel sugo di magro ci sono capitati chissà quanti altri tipi di pesce rimasti intrappolati nella rete. Grazie a Greenpeace. Qui l’articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: