Pedofilia: giro di svitol

Apprendiamo con gioia la decisione del pdl di inserire un emendamento, tra quelli al ddl intercettazioni, che riguarda la pedofilia. L’innovazione in questo caso non sta nel punire ma nel salvaguardare chi compie abusi sessuali di “minore rilevanza”….minor rilevanza???? Cosa significa quando si parla di molestie sui bambini? Purtroppo siamo venuti a conoscenza di ciò solamente grazie ad alcuni siti minori ed un gruppo facebook, il caso sembra essere snobbato dai grandi media nazionali.
Vi riportiamo tutti gli stralci utili che siamo riusciti a reperire.
Dal sito yahoo notizie:

Intercettazioni: Ferranti(Pd),Emendamenti Pdl? Sospiro Sollievo Pedofili

(ASCA) – Roma, 31 mag – ”Tra gli emendamenti al ddl intercettazioni presentati dal Pdl al Senato c’e’ n’e’ uno che fara’ tirare un sospiro di sollievo a molti pedofili”. Lo sostiene la capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti che si domanda ”per quali ragioni il Pdl abbia deciso di usare il ”treno’ del ddl intercettazioni per presentare un emendamento che elimina l’obbligatorieta’ dell’arresto in flagranza per chi commetta atti di pedofilia di ”minore gravita”. Una norma tutta da verificare nel merito -sottolinea Ferranti- anche perche’ non definisce la soglia della minore gravita’ e non chiarisce che mai potra’ ritenersi di scarsa rilevanza, tale quindi da escludere l’arresto in flagranza e il processo in direttissima, l’atto sessuale con minorenne commesso dal genitore, dal tutore, dall’insegnante o dal prelato, insomma da chi ha in affidamento un minore e ne approfitta abusando del proprio ruolo e del rapporto di fiducia e vicinanza”. ”Per noi -prosegue la Ferranti- quell’emendamento e’ profondamente sbagliato. Inoltre, stupisce che mentre alla Camera un autorevole esponente del Pdl come Alessandra Mussolini ”grida a ragione’ in difesa dei minori, al Senato, sempre nel Pdl, c’e’ chi fa il sofista sulla pelle dei minori e si diletta a disquisire su quando un atto sessuale compiuto con un minorenne deve ritenersi ”di minor gravita” e quindi tale da non prevedere, pur sussistendone i presupposti, l’arresto in flagranza e il giudizio celere con un rito in direttissima. Dove sono la certezza della pena, la velocita’ del processo e dell’accertamento dei fatti tanto sbandierati dal partito del ministro Alfano? E dove va a finire la tutela della vittima contenuta nel trattato di Lanzarote che l’Italia ha da poco recepito?”.

Dal sito Giornalettismo.com :

Intercettazioni: la legge tutela i pedofili?

Scontro in aula tra Pd e Pdl sui casi di abusi su minori definiti di “gravità marginale”. E la Mussolini si schiera con l’opposizione.

“Quando si parla di pedofilia non può esistere una minore gravità ad impedire l’arresto in flagranza. Centaro ci spieghi quali casi vuole proteggere“. Così la capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera replica al relatore del ddl intercettazioni, Roberto Centaro.

SALVA PEDOFILI – “Il senatore Centaro – sostiene Ferranti – cerca di metterci una pezza, ma le sue spiegazioni non convincono. Sono infatti proprio i chiarimentì arrivati nella tarda nottata di venerdì a confermare le ambiguità dell’emendamento che noi abbiamo ribattezzato ’salva pedofili’. Ancora una volta – continua – la maggioranza lancia il sasso e nasconde la mano, la verità che quando si parla di pedofilia non può esistere una minore gravità ad impedire l’arresto in flagranza soprattutto quando l’atto sessuale è commesso da chi ha in affidamento un minore e ne approfitta abusando del proprio ruolo e del rapporto di fiducia e vicinanza in famiglia, nelle scuole, negli oratori, nei gruppi sportivi e via dicendo. Altro discorso è la valutazione ai fini della condanna e della graduazione della pena, altro ancora ai fini della custodia cautelare in carcere. Da Centaro, che mostra così tanta sicurezza e spavalderia, vorrei tanto sapere, sulla base dell’emendamento del Pdl, chi sarà stabilire, nel caso di flagranza di reato nei confronti di un minore, se ci troviamo davanti ad un caso di gravità marginale. E che coerenza può avere questo emendamento del Pdl con la norma approvata all’unanimità alla Camera che, in attuazione del trattato di Lanzarote, ha modificato il 609-quater eliminando, di fatto, la minore gravità per gli abusi sessuali sui minori. Ci dica Centaro quali sono, in concreto, i casi per cui in caso di fragranza non si dovrebbe arrestare chi è stato scovato ad abusare di un minore“.

MINACCIA MUSSOLINI – “Ove al Senato passasse questo emendamento – aggiunge Alessandra Mussolini, presidente della Commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza – se nel corso di una intercettazione per un determinato reato si venisse a conoscenza di un reato di pedofilia l’intercettazione non potrebbe essere utilizzata per perseguire quest’ultimo. Si passa dall’assenza di limiti a una limitazione assurda. Su questa norma – annuncia – daremo battaglia alla Camera”.

Il gruppo facebook si chiama “vogliamo sapere i nomi dei parlamentari che hanno firmato l’emendamento”:

Ecco l’ultima trovata di casa PDL: sparisce l’obbligo di arresto per chi verrà sorpreso a compiere violenze sessuali “di lieve entità” verso minori!!!

Questo emendamento sta passando così sottovoce che nessuno se n’è accorto! Ma leggendo il post di Rita Pani e raccogliendo l’invito di un suo commentatore ad aprire il gruppo, non ho perso tempo!

Ecco, gente, chi sono i veri fautori della pedofilia!!! Baciapile di giorno e pedofili (o complici) di notte.

Denunciamoli! Informiamo, diffondiamo la notizia di queste malefatte: è ora di dire basta a questo scempio e alla rassegnazione del “tanto non cambierà mai niente”!!! Se non ci diamo una mossa non cambierà davvero niente!

Facciamo girare la notizia, raccogliamoci, informiamoci e denunciamo chi ha pensato e sottoscritto questo abominio!

I BAMBINI NON SI TOCCANO!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: