Consigli per gli acquisti.

Capita che ci siano le elezioni regionali, capita che ci siano delle decisioni diciamo “traumatiche” e capita che si decida di dare la lieta novella candidamente in ritardo. Sinceramente io me ne frego perchè la so da tempo e quindi non mi risulta nuova.

A far trapelare la notizia è il sig. Angelo Bonelli (pres. naz.le delle ceneri dei Verdi), che cerca di scombinare le carte di qualcuno diffondendo in anticipo la lista delle location scelte per impiantare i nuovi portatori di benessere (leggi centrali nucleari). Mossa politica? Calunnie? Gioco scorretto? Antiberlusconismo? Niente di tutto ciò…lo sapevate che una possibilità era la sentina? Ecco qua la conferma. I vostri figli nasceranno in una terra bella e contaminata, e nell’epoca dell’eolico e del solare potranno attingere nel nucleare facendo i conti con le scorie.

Perchè ho intitolato questo articolo “consigli per gli acquisti”? La risposta è che ognuno di noi, all’interno del seggio elettorale, sarà chiamato a scegliere chi “acquistare” per i prossimi anni. A quanto ricordo era stato un politico della zona a proporre questa location, per favore evitiamo queste zappate sui piedi, certe persone non dovrebbero essere “acquistate” perchè sono controproducenti per noi tutti.

Questa bella regione si impegna a fare spot per promuovere il turismo ed il territorio, ma a quanto pare tra qualche anno avremo un bel rigassificatore davanti le spiagge di Porto Recanati e una bellissima, splendente e soprattutto vantaggiosa, centrale nucleare nella riserva naturale della sentina.  Oooooops…ho detto qualcosa che non quadra? Beh si, la sentina attualmente è una riserva naturale. A questo punto non serve essere verdi, rossi, gialli o blu per in(dignarsi); evidentemente ci sono interessi che vanno ben oltre la nostra misera salute, ben oltre la nostra misera natura. Soprattutto cosa ne pensate del turismo alla luce di questo? E della nostra riviera delle Palme dopo che hanno versato fior fior di soldi per abbellirla?

Questo è un ‘articolo di ieri in cui si parla della sparata di Bonelli, mentre questo è un gruppo facebook (di cui abbiamo già parlato in passato) in cui da tempo si discute del nucleare a San Benedetto. Questo è invece un’altro articolo per chiunque desideri ulteriore informazione a riguardo, e quest’ultimo è un bellissimo reportage su ciò che è successo in passato in situazioni simili (se avete una infarinata di inglese ve lo gustate sicuramente di più). Non venitemi però a dire che quello che in passato è successo a Chernobyl non può riaccadere perchè “adesso abbiamo tutt’altre tecnologie…”, vi ricordo che siamo in Italia, vi ricordo che esistono le infiltrazioni mafiose negli appalti (anche in Padania), e vi ricordo che andremo a costruire centrali di terza generazione (non propriamente le ultime) per cui le scorie avranno bisogno solo di qualche migliaio di anni per  decadere dal punto di vista della radioattività. Le metteremo sotto il pian grande? Probabile visto l’andazzo, cosi mangeremo lenticchie grandi come cocomeri. Io personalmente vorrei rispedire al mittente la bella iniziativa, e mi vedo in totale accordo con chi ha proposto di costruire le simpaticissime centrali ad Arcore o in Costa Smeralda. Inutile dire che questa informazione pre-elettorale fa bene, perchè troppo spesso ultimamente si nasconde, troppo spesso si ride dentro il letto delle disgrazie e troppo spessole pillole indorate  finiscono col colpire la povera gente.

2 Responses to Consigli per gli acquisti.

  1. ezechielelupo says:

    Quella di Bonelli sarà sicuramente una mossa elettorale…ma alla fine nn mi stupisce più niente! Quello che si sta facendo in nome dell’energia in Italia è vergognoso…

  2. dematteisromolopodesta says:

    tutte le mattine il rappresentante del popolo arriva sino alla sede del parlamento o almeno arriva sino all’anticamera dove firma per assicurare la sua presenza,che dimostra che sta servendo la sua nazione.
    Per questo riceve un profumato indennizzo. Passati gli anni del mandato, al suo scadere detti signori vengono sollecitati da un’impulso irrefrenabile,al pari della larva che è destinata a trasformarsi in farfalla,codesti vermi di parlamento abbandonano il loro rifugio per volare sul popolo,ricominciando a parlare agli elettori e dire loro come hanno lavorato, mentre gli altri non facevano nulla…………………………………………………………………………………………………
    Tratto da MEIN KAMPF scritto da Adolf Hitler

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: