Caccia ad Acquasolfa……

Porta  gli occhiali?Il cappello com’e’ ? Ma e’ Acquasolfa !Ecco chi e’!!!ahahahahaha…

E’ ormai aperta la caccia ad Acquasolfa… e pensare che circa cinque mesi fa’ le mie speranze ed i miei progetti erano altri.

Da anni ormai cercavo di capire cosa succedesse nel nostro bel paese, ma mai i miei incontri con amici e conoscenti mi schiarivano le idee. Molti ridendo mi dicevano: “vai in comune, li ti sapranno rispondere…”

Cosa fare?” pensavo…ci vorrebbe piu’ informazione in questo comune, non sono  il solo che sa poco o nulla!

E fu’ cosi’ che in un  torrido mattino di Agosto mi alzai illuminato da una nuova idea: aprire un blog! Chiamai quindi alcuni amici intimi e gli esposi la mia idea, le risposte furono decisamente scoraggianti: “lascia perde!!! , sai quanto tempo ci occupa? e chi lo sa fare!! e le informazioni chi ce le da??? e potrei continuare per ore…

“Calma,calma!” risposi. Noi dobbiamo creare solo una piazza acquasantana virtuale, mettiamo due articoli d’introduzione e il gioco e’ fatto!!! il resto verra’ da se’, magari qualcuno dell’amministrazione pensera’ ad inviare informazioni… (sull’ultima frase mi sbagliavo, infatti qualcuno  dell’amministrazione penso’ di fare il primo commento cosi’ :QUANTE CHIACCHIERE.COSA FAI TU PER IL TUO PAESE? PENSO NIENTE NON HAI IL CORAGGIO NEANCHE DI FIRMARTI,oppure,TUTTI SCIENZIATI. QUANDO BISOGNA DARSI DA FARE TUTTI PENSANO PER IL PROPRIO ORTICELLO. CI VOGLIO I FATTI NON LE CHIACCHIERE. SEMPRE IL SOLITO VIZIO.FIRMATEVI)

Nonostante ribadessimo la nostra totale estranieta’ a colori politici ,ogni volta ci “battezzavano”,ed ogni volta  che ci proponevamo come punto informativo e di scambio di idee ci davano contro. Ad oggi la musica non è ancora cambiata.

Convinsi i miei amici ed iniziammo a pensare al nome: dopo vari tentativi saltò fuori questa idea: “allora, io ho sete di informazioni ,quindi come placare la sete? ACQUA!, e che acqua c’e’ ad acquasanta? solfurea! quindi ACQUA+SOLFUREA =ACQUASOLFA!!! “.

Formula matematica perfetta!!! L’altro ostacolo adesso era lo spazio nel web…dopo alcune ricerche scegliemmo wordpress: non era molto difficile e si prestava bene alla nostra prima esperienza blogghettiana…e poi? Il seguito lo  conoscete bene, le speranze  vennero subito accantonate , le collaborazioni e le proposte di sponsorizzazione non furono accolte.

Ci corciammo le maniche e continuammo a coltivare questo spazio virtuale, giorno dopo giorno. I risultati? ancora oggi siamo qui, con ben 108 articoli, 1423 commenti ed udite, udite…più di 19000 VISITE!!! Volenti o nolenti oggi acquasolfa è una realtà e gli acquasantani  a quanto pare la usano! Ma una domanda sorge spontanea, come diceva Lubrano, la forbice di visite giornaliere che si aggira tra i 180 /280: sono dovute alla curiosità di scoprire chi è Acquasolfa o alla scarsità di informazione ad Acquasanta???

Se facciamo un sondaggio (tipo quelli che ci passano in tv) potremmo dire che un acquasantano ha visitato 6 volte Acquasolfa….ma sappiamo che non e’ cosi’!

Il nostro territorio per il 60/70 % non e’ coperto da una connessione decente, ma fortunatamente ci giungono informazioni che qualche avventuroso osa anche visitarci con la 56k! Riportando questi numeri mi trovo ancora qui a ribadire che le risorse web sono di  inestimabile importanza e che ancora oggi il nostro comune non le prende in considerazione, ma come dice il vecchio commerciante: chi non mostra non vende !!! quindi affar loro!

Naturalmente ,come sempre, vogliamo ringraziare tutti i visitatori perche’ e’ solo grazie a voi che possiamo andare avanti e non nascondiamo che ci piacerebbe avere anche una maggior partecipazione nei commenti, ma per ciò confidiamo in voi…

Voglio infine ricordare che questo spazio e’ di tutti, potete pubblicizzarvi, intervenire, inviarci iformazioni ecc… Stiamo garantendo circa 6/7 visite  mensili hai nostri siti linkati nella home page, alcune volte anche molte di piu’, senza pensare a quei “furbetti” che linkano il proprio sito nell’username…ma a noi fa’ solo piacere!!! Potete fare quello che volete per farvi notare, sempre non contravvenendo alle regole basilari! Per il 2010 abbiamo gia’ molti progetti  da realizzare e  naturalmente contiamo nella vostra partecipazione!

A presto,

Acquasolfa

69 Responses to Caccia ad Acquasolfa……

  1. de matteis romolo (podesta) says:

    ce manca lu maistre… su li foto segnaletiche.
    a proposito, so assaggiate lu vi, de Gevanne alis “lu Maistre”, cuotte e crude anno 2007…. Veramente eccezionale..
    che pozza campà 100 anne e raddeppià.

  2. de matteis romolo (podesta) says:

    Lo scrivo qui perché non so dove scriverlo.
    MA STO TABELLONE CARISAP (CON ORARIO E TEMPERATURA) NON LO POSSONO AGGIUSTARE????????
    e diverso tempo che non funziona,quindi o lo aggiustano o lo tolgono…
    lorenzii ce pensi tu???

    • acquasolfa says:

      ahahahah…ottimo spunto per un’altra discussione!
      Presto lo segnaleremo, grazie ancora romolo.

  3. IrenA says:

    ahahahah oddiooo…Ma jè tu acquasolfa!!?!?!?? se incontro qualche acquasantano me lo chiede subito..pure prima di dirmi ciao!!!! ahhaha io non mi voglio prendere il merito di questo blog…che sta diventando una bella realtà…e andrà sicuramentne meglio però le smentite non bastano!!! uff che deveme ffà acquasò?

    • acquasolfa says:

      ahahahha, comunichiamo in maniera ufficiale e insindacabile (!) che il blog non è stato ideato e non è curato da IrenA!

  4. IrenA says:

    ahah Grazie!

  5. de matteis romolo (podesta) says:

    perché non dai una ripulita alla prima pagina???
    il loro compito di informazione lo hanno assolto.
    Non essendo stati oggetto di post penso non interessino a nessuno……..
    Poi se il conero brucia, bruciasse pure ancona, potrebbe essere un modo per sbarazzarci dei fer……ti.
    E MEIE NA RANNELA LU MESE CHE LI FERRANTI A AMMINISTRA LI TERME DE STU PAESE

    • acquasolfa says:

      Romolo purtroppo se ci fai caso la prima pagina riporta sempre gli ultimi 10 post…e cmq tieni presente che molti nostri visitatori non lasciano commenti (ahimè), quei post qualcuno li legge e continuano ad informare anche se nessuno li discute.
      X quanto riguarda “l’affair conero” diciamo che la tua battuta è alquanto infelice e penso che dovresti documentarti meglio perchè non sarebbe solo il conero a subire le conseguenze dirette di questo scempio, la cosa toccherebbe anche noi!

      • de matteis romolo (podesta) says:

        mangeremo il pesce arrosto…….
        ma non è una battuta infelice……
        quante je permaluse… anche quella del rigassificatore e una realtà, come il nucleare.
        (che comunque a me non piace)

        • acquasolfa says:

          nen sò permaluse, ma se ce scoppia mica pigghia sol’a lor!
          Di alternative energetiche ce ne sono moltissime attualmente e non tutte comportano questi rischi, è questo il punto!

  6. de matteis romolo (podesta) says:

    che ne pensi della proposta di intitolare la piazza di cagnano al sig. Volpi??

  7. IrenA says:

    de matteis romolo (podesta) :che ne pensi della proposta di intitolare la piazza di cagnano al sig. Volpi??

    che la piazzetta di Cagnano è la piazzetta di Cagnano!!!
    a Volpi, se proprio ci tengono, possono pur sempre dedicare un monumento…rifare la fontanella della suddetta piazzetta e intitolargliela, un orto botanico, un premio chi pèiù ne ha più ne metta…
    se proprio non resistono a mettere una lapide in quella meravigliosa piazzetta possono metterci una targa in ricordo ma non seguendo la procedura ufficiale…perchè poi quella diventerebbe piazza Volpi di Acquasanta Terme…non di Cagnano…e se io abitassi a cagnano ci terrei molto a mantenere il nome del mio paese!

    • de matteis romolo (podesta) says:

      sulla patente di guida come su altri documenti dopo la variazione del nome della piazza da parte del comune.
      vi verrà apposta l’aggiornamento con la SEGUENTE DICITURA
      residente in Acquasanta Terme fraz. cagnano p.zza Volpi
      Ha dimenticavo….. quelli di cagnano che risulteranno residenti in piazza Volpi possono stare tranquilli che non verranno chiamati quelli della VOLPARA…..hahahahahaha
      Eventualmente chi ci tiene tanto ad essere cagnanese può magari chiedere all’amministrazione? ? o all’ufficio anagrafe?? di specificare sempre sul documento
      (FRAZ. CAGNANO P.ZZA VOLPI

  8. Marco Bellini says:

    xchè il nome del paese cambierebbe?????tutalpiù sarebbe la piazza Volpi di cagnano…o no???X fortuna tu non abiti a cagnano.

  9. maria says:

    Sono favorevole ad intitolare la bellissima Piazzetta di Cagnano.Bravi i promotori

    • lumaistr says:

      ciao a tutti, mi presento…o non serve? Informo gli appassionati di Acquasolfa che non sono io il suddetto, che non sono apolitico e che sono convinto di avere idee diverse e migliori del suddetto, con tutto il rispetto.
      Per quanto riguarda la piazzetta di Cagnano ringrazio IrenA, mia grande amica, per aver appoggiato le mie proposte. rimane un po’ complesso spiegare perchè Cagnano non esisterebbe più nella Storia futura, ma ci provo:
      1) si creerebbe il precedente storico di una piazza…(Volpi)e un diverso indirizzo di Cagnano: piazza Volpi Cagnano Acquasanta Terme
      2) Nascono altre Vie( le grotte), che ne so…viale dello sport
      indirizzo Viale dello Sport Cagnano Acquasanta
      e questo passaggio avviene perchè ovvio che nel futuro qualcuno dirà ” ma casa mia ?”
      ma la burocrazia non vuole lungaggini, e basterebbe Viale dello Sport Acquasanta Terme, volete che non si sappia dov’è?

      provate a spedire a Piazza Maggiore Acquasanta Terme, dite che non arriva la posta? non ci credo (e non credo che Piazza Maggiore abbia seguito il percorso legale)
      ops ma non ho scritto Santa Maria, dov’è finita?

      Grazie per l’attezione e a mai più!!!!!!!! O si dai.Buon 2010 e buon lavoro.

      • acquasolfa says:

        Benvenuto nel blog. Come puoi vedere gli interventi di chi commenta non devono essere apolitici in quanto opinioni personali di cittadini, acquasolfa in quanto moderatore invece deve esserlo. Per quanto riguarda le tue idee “diverse e migliori” ovviamente staremo a sentire ad orecchie tese, ricorda che un pò di modestia non fa mai male.

  10. maria says:

    DOPO LA SPIEGAZIONE DI ACQUASOLFA, SONO ANCORA PIU’ CONVINTA CHE LA PIAZZETTA DI CAGNANO VADA INTITOLATA AL DOTTOR GIOVANNI ANTONIO VOLPI, COME SUGGERIVA ANNI OR SONO LA GRANDISSIMA ANGELA LATINI

  11. maria says:

    E SONO SICURA CHE GLI AMICI DI CAGNANO FARANNO ANCHE UNA BELLA FESTA

    • lumaistr says:

      senza dubbio ma a piazza volpi acquasanta!
      e angela latini ha già la sua piazza morente e se la faccia bastare!!!!

  12. de matteis romolo (podesta') says:

    facete mpuo quelle che ve pare
    i dorme e magne l’stesse

    • maria says:

      Bravo,prima tiri la bomba poi…Classico

      • de matteis romolo (podesta) says:

        la mia era una domanda per sentire qualche opinione, non penso che l’intitolazione della piazza sia cosi vitale da sconvolgere i miei sonni. “mia personalissima opinione”

  13. de matteis romolo (podesta') says:

    IRENA te lo dico di quà

    come fai ad essere cosi certa che acquasolfa non è betto?????????????

    • lumaistr says:

      perchè per fare informazione ci vogliono le fonti e l’editore deve essere riconoscibile senno sono solo chiacchiere enessuno se ne prende la responsabilità anche legale!!!! cmq ronolè pensa a fa li saggicce bone cà senno è nu spriech!!

    • maria says:

      Secondo me sei indifficoltà.Non vuoi contraddire il tuo amico,ma sai benissimo che intitolare una piazza è importante non tanto per il riconoscimento alla persona del Dott. Volpi ma soprattutto come momento di uniome e di confronto della comunità.Questo vuol dire: CRESCITA CULTURALE e poi in democrazia la maggioranza vince. Bravi ragazzi non demoralizzatevi andate avanti con il vostro progetto: Piazza Dott.GIOVANNI ANTONIO VOLPI

  14. maria says:

    Piazza Angela Latini è una bellissima Piazza. è vuota d’inverno come tutte le piazze dei piccoli centri piceni. D’estate è molto frequentata. Invece di chiacchierare de saggicce date da fà senno sciettè

    • lumaistr says:

      ma, ie tu!!!!?
      guarda che ci vivo anch’io ad acquasanta, non so se Angela Latini t’è parente ma io personalmente nn apprezzo i suoi scritti e molti dei suoi pensieri, cmq ho già dato e fatto! anche per Cagnano, un dolce abbraccio B.

  15. maria says:

    Betto poveretto. Ancora odori di latte e hai già dato?

  16. IrenA says:

    @Maria ho già spiegato qualche post più su perchè sono contraqria all’intitolazione della piazzetta di Cagnano al sig. Volpi ed ho anche PROPOSTO delle alternative (tipo un orto botanico) che sono progetti più impegnativi che rappresenterebbero si una CRESCITA CULTURALE -come dici tu- rimango del parere che una LAPIDE appiccicata su un muro non rappresenti assolutamente niente per non dire inutile.
    @Romolè…lo so e basta!!! 🙂 hahahha

  17. maria says:

    In democrazia la maggioranza vince. Piazza Dott.GIOVANNI ANTONIO VOLPI

    • lumaistr says:

      Ho parlato con i promotori e hanno detto che se anche trovo più firme delle loro idiote compagnie fanno la domanda lo stesso, e l’hanno fatto .

  18. IrenA says:

    amen!

  19. maria says:

    Certo Amen. Pace a te

  20. maria says:

    Ciarma, prima che qualcuno inveti qualche cavolata puoi dire cosa c’era oggi in comune?Protezione, civile forestale ecc…

  21. IrenA says:

    w la demoCraxia…

  22. maria says:

    Menestrò cerca di non offendere e incomincia ad inghiottire i tuoi simili

    • acquasolfa says:

      A chi ti riferisci? a chi replichi?

      • maria says:

        LU MENESTRO’ HA DATO DELL’IDI0TA LUI PUò?

      • maria says:

        16 Gennaio 2010 alle 19:08 | #35 Replica | Quota Ho parlato con i promotori e hanno detto che se anche trovo più firme delle loro idiote compagnie fanno la domanda lo stesso, e l’hanno fatto .

        • acquasolfa says:

          Ha detto “idiote” riferendosi a delle compagnie mi pare, no? Non mi sembra sia riferito a te…
          Il tuo “inghiottire i tuoi simili” mi sembra ben indirizzato!

  23. maria says:

    Visto i tuoi tutori politici( ventura -albanesi)tu la porola democrazia non sai neanche cosa vuol dire

    • acquasolfa says:

      maria ti prego ancora una volta di evitare di scendere nel personale, non interessa a nessuno.
      Per cortesia placa i tuoi toni, come sempre, polemici.

  24. maria says:

    Io sono Compagna dei promotori e mi sono sentita offesa e ho risposto allo stesso modo

    • lumaistr says:

      ooooooohhhhh, saltano i nervi, si scoprono gli altarini, si passa alle offese! Delizia per questi giovani occhi dal futuro radioso!
      Ti propongo un quesito…non è che dietro a un nome di donna si nasconde qualcuno che vorrebbe esserLo! E se così non fosse sarei felice di sapere chi sei, se così fosse ti consiglio di dargli spazio…con rispetto e ironia, nella coscenza che il bene si fa insieme, puntando al meglio e che “è antidemocratico chi per l’osservanza delle proprie decisioni o convinzioni si disinteressa della collettività”.

      • maria says:

        Caro Maestro vuoi sapere chi sono? Perchè?
        Ti assicuro che sono una donna
        Non ti incartare nelle risposte.
        La scelta di intitolare lapiazza di Cagnano a Volpi è stata condivisa in una riunione pubblica. Mi sono informata e mi hanno detto che non occorre nessuna petizione
        basta l’approvazione del consiglio comunale e del prefetto

  25. lumaistr says:

    Rettifico Coscienza!

  26. tito livio says:

    Il sig. lumaistr prima offende poi si risente,proprio un bel tipo,ma almeno capisce quello che scrive???

  27. tito livio says:

    ….poi le ha trovate più firme???Considerando il suo scarso carisma e le sua ragioni sono portato a dubitarne.Lei le trovi poi ne parliamo sul blog,altrimenti sono solo presuntuose intenzioni.

    • lumaistr says:

      Non so quante firme hanno rubato, e quanti dei firmatari hanno la residenza a Cagnano, gino de Malia no! condivido il tuo giudizio sul mio Carisma ma a tavola davanti a un po’ di caffè non mi serve molto carisma ma un po’ di cuore e amore per il mio paese! Cmq non credo sia un fatto di firme ma di volontà del consiglio, quindi se decidessero di fare passare la proposta le firme non contano a niente, anche se la parola del prefetto è quella conclusiva. Anche te hai firmato, allora sei di Cagnano, o no? l’importante è che il più grande storico romano si interessi di Cagnano.

      • acquasolfa says:

        Lumaistr se fa delle affermazioni del genere ne prenda le responsabilità civili e vada fino in fondo (nel senso che la cosa dev’essere denunciata), altrimenti il “rubato” rimane solamente una insinuazione.

  28. maria says:

    Rubato? Non offendere, non accusare. Acquasolfa non dici niente? Non censuri?La Piazza di Cagnano non è la tua e neanche d’Amalia per questo decide il Consiglio Comunale eletto democraticamente dal popolo acquasantano.Un consiglio da mamma Fatti visitare dal Dott. Volpi

    • acquasolfa says:

      Maria non facciamo come i bambini che indicano i compagni alla maestra! E soprattutto prima di invocare una “censura”. Presto credo che acquasolfa dovrà bloccare tutti i commenti visto il modo in cui vengono fatti ultimamente.

      • maria says:

        Certo hai ragione sei tu il Padrino. Che fai i ricatti?Io rispondo all’insulto con l’insulto. Devi censurare prima il Maestro poi l’allievo

  29. de matteis romolo (podesta') says:

    IL PODESTA provvede per tutti e accontenta tutti.
    ecco la soluzione……
    Al dott. VOLPI intitoliamo la piazzetta di Pomaro……… cosi’ sarà contento MIMMO
    Hhahahaha

  30. maria says:

    Scherza, scherza. Quest’estate il Sindaco di Cagnano te fà rebonne la festa del’ortolano

    • lumaistr says:

      La festa di Piazza volpi! peerfetto un botanico per la Sagra dell’ortolano con offerta obbligatoria o minima. Cmq ognuno ha le sue idee, e spero che siano rispettate, certo Cagnano ha bisogno di molto altro, escluso un altro po’ di travertino o di abusivismo,non credi, lotta all’abusivismo nei centri storici.riscopriamo i nostri paese, cominciamo a togliere un po’ del superfluo e inutile, forse non potremmo che guadagnarCi tutti. questa nn è una resa! Ma una nuovea strategia!!!!
      Propongo al blog di discutere delle feste di paese, delle idee per realizzarLe ma soprattutto dello scopo che si prefiggono. Io punto all’accoglienza,e non “a fa li soldi pe fa na cosa pe lu paese”, che se ci servono c’è la vecchia questua.

      • de matteis romolo (podesta') says:

        trovami caro maestro junior la gente che s’è lamentata per la festa dell’ortolano,
        anzi posso dirti che molti se non la quasi totalità dei partecipanti è rimasta contenta e soddisfatta.
        lascia perdere l’accoglienza i soldi le lapidi ecc.. la festa è riuscita, la gente è soddisfatta,e nessuno ci impedirà di ripeterla, cercando sempre di migliorarla.
        sperando sempre nell’aiuto della famiglia dei maesti che (a parte qualche tua polemica? critica?)hanno fatto e dato molto, per l’organizzazione e riuscita della festa

        • lumaistr says:

          Scusami romolè, mi sono lasciato andare, sai quanto ho lottato per farla nascere dopo te e billy, poi ha preso una piega che non mi è piaciuta e mi sono solo fatto da parte, apprezzando il vostro lavoro ma discutendo, come ho apertamente fatto alle riunioni, il concetto di “offerta obbligatoria” che mi sembra una contraddizione. In bocca al lupo per il 2010, buon lavoro,ma o sarò in puglia o in sardegna a prendere il sole.

  31. maria says:

    Abusivismo(chi è senza peccato scagli la prima pietra). Bravo Maestro bella Idea.
    Un’altra idea non parcheggiamo nella Piazzetta Volpi
    Accoglienza e feste, da come parli non ne hai organizzate neanche una

  32. lumaistr says:

    A parte le prime due feste d’ortolano gratis o meglio a offerta per tutti, a parte le centinaia di Feste di San giuseppe o San Gabriele di quando cagnano era pieno di Cagnanesi. cmq ti sfido a denunciare un mio abusivismo !

  33. Lorenzo Ciarma says:

    Voglio precisare che la Festa dell’ortolano è nata da una idea di Romolo e Billy, perlomeno furono i primi che me ne parlò e la proposero al sottoscritto, essendo allora il presidente della Pro Loco. Furono individuate le modalità per la realizzazione, la data ed il luogo dove appoggiargci per la cucina che fu messo a disposizione per le prime 2 edizioni dalla famiglia di Benedetto.
    La festa dell’ortolano è nata quasi spontaneameentee e vanno ringraziati TUTTI gli abitanti di Cagnano più altri, anche del capoluogo, per la fattiva collaborazione.
    A tutti loro deve andare il nostro ringraziamento e trovo sconveniente assumersene particolari partenità. Ciao.

  34. lumaistr says:

    hai perfettamente ragione lorenzo! Cercate di fare le cose fatte bene al comune come siamo sempre riusciti a fare bene le feste! Uniti e per la collettività con il rispetto dei ruoli e delle potenzialità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: