Le terme hanno le ore contate……

Ancora una volta il Corriere Adriatico ci aggiorna sulla vicenda  grotta-piscina:

Partita aperta al Consiglio di Stato

Acquasanta Terme Mancano poche ore al Comune di Acquasanta per poter presentare la memoria difensiva contro il ricorso al Consiglio di Stato presentato dalla società Santa contro la decisione del Tar di revocare la concessione per l’utilizzo delle terme. Entro la fine dell’anno scadono i termini per depositare le tesi. Inoltre, il Tar dovrà pronunciarsi sulla richiesta di sospensiva presentata dalla Santa contro il decreto della Regione Marche con il quale l’ente riprendeva in carico le grotte come bene demaniale. Pertanto si prospetta un lungo iter giudiziario che difficilmente potrà essere risolto in tempi brevi.

Nel frattempo Giampaolo Filipponi pensa ad un progetto futuro sul risanamento ,tutela e  gestione della grotta termale.

Corriere Adriatico:

Acquasanta Terme L’Associazione speleologica di acquasanta sta valutando l’ipotesi di entrare a far parte della società che intenderebbe gestire le terme. A confermare l’interessamento è lo stesso presidente dell’Asa, Giampaolo Filipponi. “Stiamo prendendo in seria considerazione – rivela lo speleologo – la possibilità di entrare a far parte di una nuova società che vorrebbe gestire l’antico impianto termale. Siamo in contatto con degli imprenditori toscani del settore a cui interesserebbe investire in Acquasanta”.

L’idea di Filipponi e dell’associazione di cui è presidente, è di entrare nella società che andrà a gestire l’impianto con il duplice scopo di sfruttare le grotte a livello turistico e didattico ed avere anche una funzione di controllo nella gestione tesa a salvaguardare il patrimonio geologico che le terme rappresentano. “Vorremmo poter effettuare un’opera di monitoraggio continuo – ha ribadito – su tutto il sistema grotte”. Ma le difficoltà arrivano adesso con tutte le beghe burocratiche che dovranno essere risolte.

A seguito del sequestro della Guardia di finanza, si dovrà procedere allo sgombero di tutti i rifiuti all’interno della grotta considerati inquinanti. A tal proposito, a seguito dei sopralluoghi effettuati dalle autorità preposte all’interno della grotta, ieri mattina tecnici del Ciip hanno provveduto ad effettuare una ricognizione dell’intera rete fognaria delle vicinanze per verificare se in qualche modo potessero risultare inquinanti per le terme. Nei giorni scorsi, gli ispettori dell’Arpam sono tornati nuovamente all’interno delle grotte ed hanno provveduto ad effettuare altri prelievi per verificare il grado d’inquinamento delle acque solfuree.

C’è anche un ulteriore fatto che va ad arricchire il capitolo delle terme. L’Associazione speleologi di Acquasanta aveva ottenuto mandato dalla Regione Marche, subito dopo che l’ente era tornato in possesso del bene, per provvedere alla messa in sicurezza delle grotte. La società che aveva in gestione l’impianto, dopo qualche giorno, impedì l’accesso agli speleologi che non poterono proseguire il lavoro loro commissionato, iniziato e mai finito. Vedremo se a seguito dei risvolti giudiziari, le operazioni di salvaguardia dell’intero impianto potranno essere riprese. Subito dopo le feste, il sindaco Barbara Capriotti tornerà ad incontrarsi con i tecnici della Protezione civile regionale, del Ciip, dell’Asur, i tecnici della Provincia e i rappresentanti delle università marchigiane per monitorare lo stato delle terme, analizzarne le criticità e cercare di trovare delle soluzioni idonee.

luigi miozzi,

Statistiche web

Statistiche di accesso

36 Responses to Le terme hanno le ore contate……

  1. de matteis romolo (podesta) says:

    tutti parlano, tutti dicono e tutti hanno visto.
    Come dice Filipponi tutte chiacchiere.
    Però sarei curioso di sapere se c’è un nesso tra Filipponi-Prezzacem-P70-e l’Uomo del Passo.

  2. Giampaolo says:

    l’articolo uscito sul Corriere,è solo un mondo di presupposiziomi:tanto che il Giornalista doveva contattare il Coordinatore predefinito,e contatare il sindaco,per poi magari scrivere,con Chiarezza quello che si poteva Scrivere,in poche parole,l’Asa non a nessuna intenzione di entrare ,nel far Parte di eventuali gestori,ma solo come cntrollo ,nel prevenire eventuali e futuri danni , ed eventualmente,nel Creare un percorso interno didattico/culturale,da valutare con cura.riguardo ai lavori iniziati,l’Asa,ha gia Speso bei soldini,nel ripulire l’Accesso Demaniale con Mezzi Meccanici /acquistato n°2 Cancelli/Inpalcature,per creare un pontile di sicurezza,con annessi Tavoloni/un Gruppo Eletrogeno,e attrezzatura attinente per operare in certi Ambienti ipogei,poi il non dovuto stop da parte degli ex Gestori,e adesso aspettiamo l’evolversi del evento.per tanto quel Articolo non doveva contenere certe allusive dicerie,doveva solo,il Giornalista doveva chiedere ai responsabili e Coordinatori ,cosa davvero,poteva scrivere. Auguri

  3. pipistrella says:

    caro de matteis il collegamento dei personaggi potrebbe essere questo:
    Prezzavento fa una variante al nuovo parcheggio stile enterprice con un ascensore che esce proprio davanti al passo
    il comune gli ha “regalato” tutta la scarpata ed area dietro al passo, per intenderci sotto passeggiata IBEA..proprio li potrebbe nascere
    una piscina solfurea al servizio dell’Hotel.. a dimenticavo che forse diventerà gestore convenzionato insieme all’asa
    che non può ospitare i visitatori delle grotte all”ex-mattatoio santa maria” (occhio filipponi quiss te mette sotta!!)
    Ah dimenticavo nel frattempo quando arriveranno i soldi si farà u mega residenze a san vito unito con l’ingestibile(ce piove!!) abitazione sotterranea del
    p70.
    Fantasia?

  4. pipistrello says:

    ciao chirottera, sicuramente nell’abitazione sotteranea ci sarà posto per il nostro nido d’amore, porta con te altre pipistrelle così salveremo acquasanta dai vampiri.
    FANTASIA?

  5. Giampaolo says:

    evidentemente il mondo sta veramente Mutando,anche le Pipistrelle:(Chirottero) iniziano nello Svolazzare,poi la Cosa Strana è che questo tipo di Mammifero sia attualmente in letargo,evidentemente a questo tipo di volatile piace Infierire ,nello sproposito si puo dedurre che Questo personaggio sia alquanto poco informato ed ecco come avete ridotto Questo Comune :Tutti sanno Tutto,tutti Sapientoni,e Grazie a voi che avete distrutto Questo Paese,in Qgni Caso Chirottero se vuoi farti un giretto puoi sempre conttattarmi ti faro Svolazzare in belle Gallerie ti aiutero in bei Cunicoli senza fondo ,e quando sarai Spossata un momento di pausa lo faremo come solito ,a testa in giù,ho forse ai il Sangue agli occhi ,fatti sentire aspetto

  6. de matteis romolo (podesta) says:

    questa domanda la rivolgo a Filipponi (come dicono i carabinieri) perche persona informata sui fatti………ma vale per chiunque ne sappia qualche cosa.
    Ho saputo (non so se sia vero) che si stanno facendo delle indagini sulle condotte fognarie di acquasanta, per vedere se hanno delle falle che vanno ad inquinare la falda solfurea.
    Ma l’acqua solfurea non era inquinata dal guano dei pipistrelli????,come dissero i ferranti all’ex Pres.ROSSI, e in altre occasioni, l’ex sindaco Fioravanti???
    penso che non sia molto difficile sapere se questo inquinamento sia dovuto a coliformi fecali umani o animali.

  7. Giampaolo says:

    seguitate pure nello Starnazzare,anche tu stai facendo lo stesso gioco delle lavandaie,tutti Sanno, tutti sentono dire, Tutti sanno tutto, tutte Capesciù.meno chiacchire,purtroppo è quello solo che sapete fare,molti di quelli che starnazzano anno avuto molti privilegi nel disastro che ingombe in questo paese,Guardarsi intorno non costa nulla,ed aprire gli occhi sarebbe meglio ,e non seguitare nel coprirli con pezzi di lardo ,rancinco,le chiacchiere fanno solo pidocchi,e necessitano a molti per vendere ,disinfettanti,eppure caro romolo ricopri un incarico,molto alto, mi meraviglio nel sentire da te certi problemi ho presupposti,
    per questioni di comodo si dicono Cotte e di Crude,purche salvi il Culo,ad essi,romoletto,in passato sono stati fatti degli errori e scempi da far vomitare,purtroppo chi paga è sempre il popolo purtroppo .certe domande falle soprattutto ha chi ai vicino,visto che io non ho voce in capitolo,per guardare negli uffici Tecnici.mentre tu puoi ,ciao,e Auguri

    • de matteis romolo (podesta) says:

      la mia domanda era per mia curiosità,e perchè no, anche per informare il popolo del blog che viene a visitarlo, in cerca di informazioni su quello che succede e si dice. Come ben hai letto, ho tenuto a precisare con il “”NON SO SE SIA VERO”.
      quello che la gente sente dire in giro., e quale occasione migliore per me e, porgere delle domande, per poi avere risposte, che sono utili anche per gli altri, per fare chiarezza su quanto viene detto e fatto.
      Ti ringrazio della risposta,ed ora attendiamo qualche sant’anima, che più informata, ci delucidi

  8. de matteis romolo (podesta) says:

    naturalmente persona informata sui fatti era una battuta scherzosa.

  9. de matteis romolo (podesta) says:

    ANTROTERAPIA
     (trattamento termale in grotta)
    Con il termine “antroterapia” viene indicato un trattamento termale che prevede la permanenza del paziente, secondo modalità prestabilite dal medico, in un ambiente (comunemente definito grotta) caratterizzato da un particolare microclima ad azione terapeutica. 
    Le grotte sono escavazioni naturali formatesi negli strati rocciosi della crosta terrestre per fenomeni carsici o vulcanici.
    Le grotte naturali possono essere suddivise, secondo la temperatura, in grotte naturali calde e fredde; di queste solo le prime vengono utilizzate in terapia. 
    Gli elementi che condizionano il clima delle grotte sono principalmente: temperatura, umidità, radioattività, presenza di gas e ioni termali. 
    La classificazione corrente considera il tasso di umidità e la temperatura. 
    In base a questi parametri le grotte vengono distinte in caldo-umide (grotte propriamente dette) e caldo-secche (stufe). 
    Accanto alle grotte e stufe naturali nelle quali il riscaldamento e l’umidificazione si verificano per la presenza di sorgenti di acqua termale (calda) e/o per l’adiacenza di fenomeni di vulcanesimo, esistono anche grotte e stufe “artificiali” nelle quali il calore viene convogliato dall’uomo. In questo contesto però non vi è univocità di interpretazione: secondo alcuni Autori le grotte artificiali si identificano con i cosiddetti “vaporari”, che vengono utilizzati con identici scopi terapeutici, nei quali il vapore termale viene immesso attraverso fori o condutture.
    Grotte
    Le grotte naturali propriamente dette (caldo-umide) sono direttamente in connessione con sorgenti idrominerali a diversa composizione chimica (acque solfuree, salsobromoiodiche, solfato-alcalino terrose, etc.); in alcune di esse le acque minerali sgorgano all’interno saturando l’ambiente di vapore acqueo con una percentuale di umidità relativa del 98-100% .  
    Il microclima è caratterizzato da una bassa velocità di correnti d’aria (inferiore a 10-18 cm/sec.) che garantisce, pur in presenza di un buon ricambio d’aria, il mantenimento di una ottimale distribuzione dell’aerosol terapeutico che si sviluppa all’interno dell’ipogeo. 
    L’aerosol termale che si sviluppa all’interno della grotta è costituito da particelle estremamente piccole (10-7, 10-9) ed ha la caratteristica di essere ionizzato negativamente, ciò che a sua volta può influenzare l’attività respiratoria ed influire ulteriormente in senso antiallergico.
    Queste caratteristiche microclimatiche, unitamente agli effetti dei gas termali eventualmente presenti (es.: idrogeno solforato nelle grotte solfuree), vengono sfruttate in terapia unitamente al fattore fisico-terapeutico dominante: la temperatura. 
    Per la cura vengono consigliate temperature comprese tra i 32 ed i 47 °C in quanto a valori superiori l’alto grado di umidità ambientale impedisce l’evaporazione del sudore, potendo interferire in modo troppo rilevante con la termoregolazione con conseguenti ripercussioni a livello dell’apparato cardiocircolatorio e di tutto l’organismo
    TUTTO QUESTO PER DIRE CHE SE LA PISCINA INQUINATA NON PUO NELLE IMMEDIATEZZE ESSERE USATA A SCOPI CURATIVI, LA GROTTA INVECE POTREBBE (una volta finito l’iter giudiziario)ESSERE RIAPERTA SUBITO, SENZA ASPETTARE IL RISANAMENTO DELL’ACQUA…..
    ditemi se sbaglio.

    • Giampaolo says:

      Romoletto ,Visto quello che Scrivi,e se veramente è Quello che sai,Culturalmente,credo fermamente che ai sbagliato Lavoro.( Carabiniere) sicuramente puoi Pretendere una Catedra alle Varie Universita :posso metterti in Contato Con le Varie Universita di Geologia,e Idrologia,ecc,ecc.
      Purtroppo rimani solo un semplice Romoletto,lascia certe nozioni di scopiazzare ,tantoe come dico io.tanti Quaqquaraqqua,tutti sanno tutto ,e tutti Capesciù.non offenderti,ma la realta mi da sempre Ragione ciao:ogniuno dovrebbe convergere nel propio Saperee non Bla Bla Bla .

  10. maria says:

    La realtà è che crei solo confusione. Consiglio a Lorenzo Ciarma di pensare seriamente di chiudere la grotta dei pipistrelli per evitare ulteriori danni. Nelle grotte bisogna andarci per motivi di studio e ricerca e autorizzati dal Sindaco.

  11. Giampaolo says:

    Il Materiale Publicato nel Blog è puntualmente Stampato e anche tu puoi stamparlo e cosi puoi leggere tutto quello che è stato Scritto,tutte le Belle Accuse che ho ricevuto da Voi,anche se seguiti nel nasconderti sei solamente stracolmo di Codardo ,è bello tirare il sasso e nascondere la Mano abbi Coraggio,se vuoi che Acquasanta torni al Territorio,Acquasantano,chi ti dice che io non posso andare in grotta,sai Quante universita mi anno dato strumenti che sono posizionati su tutto il sistema Carsico della Laga,e sai che il tutto è monitorato Continuamente? ecco perche Acquasanta seguitera nel Malore,basta che salite nel palazzo,e sapete solo Comandare,bravi veramente.

  12. maria says:

    Carissimo Giampy.io non sono in nessun Palazzo.. Tu piuttosto hai provato ad entrarci con scarsi risultati. Vedi le tue varie candidature alla provincia regione e proloco. Comunque io non metto in dubbio la tua esperienza di speologo.Ogniuno di noi nella vita ha un ruolo. Il tuo è lo Speologo e BASTA Tutti gli Speologi possono andare in grotta ma in modo controllato dalle autorità preposte.IL SINDACO.TI RIPETO NON FARE CONFUSIONE

  13. Giampaolo says:

    ti definisci Maria:se non ti da fastidio, sono uno dei Tre Istruttori di Speleologia
    nelle Marche,e posso abilitare tutte le persone che ritengo idonee per Questo tipo di Attività.dopo averli istruiti e facendo loro i vari Corsi.Sono stato nel Soccorso Alpino e Speleologico,Regionale ,per circa 20 anni,atualmente,sono membro,e delegato dalla Federazione Speleologica Marchigiana.Se avrai modo;sicuramente a giorni:saprai che quando siamo entrati alle Terme,sapevamo benissimo che la santa non aveva nessun diritto acc:sso Grotta,nessun Diritto Captazione Fanghi,nessun potere,anche verso i Camerini.nonostante Tutto siamo stati derisi da voi,Vero? nel progetto regolarmente Approvato.cerano i punti cruciali Pulizia della Grotta ,e mettere in sicurezza la Cavità.se avevamo un compiacimento da parte di Questa Amministrazione ,sicuramente i lavori erano andati Avanti e attuamente eravamo a buon punto,purtroppo non è stato Vuluto,evidentemente L’Invidia,e la Vigliaccheria è sovrana in molti elementi.sappi che noi sapevamo cio che potesse dare fastidio,abbiamo provato ugualmente,tanto lo facevamo per il bene di tutti,te, Conpresa/o Sapevamo benissimo Che la grotta Termale avesse qualche problemino di Inquinamento,e solo saltuariamente,ma sicuramente lontanissimamente risalente al Guano dei Pipistrelli.il problema Maggiore è la Stabilita della volta:pericolosa per i piccoli Crolli,si Sgangiano dei Ciotoli di Arenarie,Non mi prolungo in questo settore altrimenti daro ulteriore Fastidio,memorizza una Cosa,come I.S ho avuto modo di acquisire delle super Nozioni di Geologia/Irologia/e Vulcanologia,ed un po di Biologia,nel 1997,Abbiamo avuto modo di effettuare un convegno ,unico im Europa
    Sulle Cavità Sulfuree .nel 1994,avevamo gia inviato un programma di Sopralluogo con relativi lavori da effettuare,nella Grotta Termale,ci anno dato Buc.,nel 1997 ulteriore Buca.per informarti che da circa 20 anni, effettuo e aiuto i futuri Geologi/Idrologi/Biologi,nelle inumerevoli Ricerche nei vari temi per loro Attinenti,nei loro settori.Riguardo alla mia Passione,posso portare chi ungue ne faccia Richiesta:non sono una Guida Speleo,non mi interessa,non ho fatto pagare a nessuno il biglietto , tutti Quelli che si prenotano facciamo loro una tesserina giornaliera e per quel giorno essi sono Soci,sono uguali a noi.altri magari preferiscono essere Coperti con Assi,bene facciamo tramite il C.a.i la normale ass,per un giorno attivita Speleologica.gli Scaut/Scuole/Associazioni anno gia la loro Assicurazione,è tutti i sopra elencati danno un Contributo per Affitto di Attrezzature,in base al percorso preposto,OK.Maria/o ? un altra cosa inportante nel 1995,l’Ass:viene Riconosciuta Come CEA,Centro Esperienza Ambientale,ed è UnicoCea hove si potesse effettuare Esperienze Speleologiche,nel 1996 Anche la Regione Marche Riconosce L’Ass,Come Cean°10 Regionale.ed ecco il Contributo dalla Regiona Marche,per l’Ampliamento e L’Ammodernamento del Cea n°10 di Acquasanta Terme,attualmente e da anni paghiamo Acqua e Luce,non vado oltre direi troppe cose Vere,e la verità fa Male:riguardo al Controllo delle Autorita Preposte,Sarebbe opportuno Collaborare,basta fare un Ordinanza:Sai Quante Persone Persone Frequentano il Sistema Carsico? e non è Turismo Questo? e non influisce minimamente
    al sistema Carsico Termale,perche Tutti i Praticanti del Sistema Carsico,rispettano Verbalmente certe regole,pena la Radiazione,dagli Speleo,dai a breve avrai belle notizie,anche se ci saranno molti punti interrogativi,di chi?per chi?ma come Mai? allora? ecc ecc.riguardo alla Mia Candidatura per la Provicia,non posso lamentarmi,calcola anche,che non avrei sicuramente abassata la Testa,e dato il Sedere e Tacere,Vista la mia Natura.in pro Loco ci sono stato precedentemente e tutto è stata un esperienza positiva,in Quei tempi si lavorava per il Paese,ora si lavora per se stessi (Apparire),non prendertela più di tanto ognuno fa quello che può.sicuramente entrare in certi palazzi,sarebbe una bella Soddisfazione,ricordati Maria/o,quando abbiamo adoperato il Somarello io portavo la Capezza e Telecamera Accesa :speriamo in un celere Ritorno positivo,ciao

  14. tito livio says:

    Caro Filipponi è inutile che riprendi la vacca x i c……è sotto gli occhi di tutti che il tuo modo di fare non ha mai portato a nulla anzi hai creato solo casini.Non so se fai pagare x portare gente in grotta,ma probabilmente fai pagare la gente per dormire presso la sede ASA….ma quella stryttura non ti è stata prestata dal comune? Spero questa volta di non essere censurato!!!!!

    • acquasolfa says:

      sei stato censurato, come dici tu, perchè inveivi contro un’altro partecipante al blog in maniera eccessiva.
      tuttora non riesci a dialogare senza scrivere almeno 2-3 insulti x commento, che DA SOLO censuri con i puntini. Credo quindi di conoscere i tuoi scopi e ti informo che sono diversi dai nostri, quindi se vuoi dialogare ok ma se vuoi solo inasprire le discussioni e insultare vai a farlo per strada.

  15. de matteis romolo (podesta) says:

    rispondo al post N11 di filipponi
    Io spero di essere e rimanere sempre il semplice romoletto che tu dici.
    l’argomento sulle grotte da me pubblicato sul forum certamente non è farina del mio sacco,infatti ho fatto un copia incolla di un’articolo che è stato redatto e pubblicato su internet, da gente sicuramente più informata di noi.
    L’intenzione di pubblicare tale articolo era quella d’informare i frequentatori del blog,in modo che anch’essi possano farsi un’idea di quello che può essere e di quello che si può fare, della grotta-piscina,e perche no, di dare un semplicissimo suggerimento a quell’ente che tornerà in possesso delle suddette.
    Come tu dici,le chiacchiere e i bla bla bla che vengono trasmessi come un tam tam nell’acquasantano, qualche volta un fondamento di verità l’hanno.
    Vedi:denuncia anonima piscina,diffida alla tua persona da parte dei ferranti,gli stravaganti progetti termali del prezzacem-p70,Le tue frequentazioni con i predetti e l’uomo del passo, che saranno pure di sincera e chiara amicizia, ma vedendo le tue più volte candidature in politica,i lavori da te svolti all’interno di essa, le foto scattate pubblicate sul tuo sito che ritraggono persone all’interno della grotta(tra esse vi è la donna del passo) la candidatura ad acquas dell’uomo del passo.
    Be.. Tutto questo, fa sorgere un pensiero che conferma un vostro interessamento affaire piscina-grotta.
    Per non parlare di tutte quelle associazioni che si sono raggruppate con il BENEVOLO??? e DISINTERESSATO??? intento di riaprire la piscina, (fra loro non c’è per caso il prezzacem.Junior ambientalista???)e dove era quando il padre cementificava acquasanta????
    dove erano gli altri quando acquasanta veniva sistematicamente distrutta anno per anno con il cemento e progetti pazzi???
    Vi ricordo che di associazione nata specificamente per risolvere il problema grotta-piscina c’è già, e piaccia o no, è ad ACQUAS.
    Io direi basta su tutto questo svolazzare di avvoltoi che si addensano sul corpo agonizzante della NOSTRA piscina,anche perche ci saremo noi SEMPLICI cittadini che con le nostre semplici chiacchiere vigileremo su di essa.
    Tu filipponi dici tutte chiacchiere..
    Chiacchiere o no,qui si sta speculando sulla grotta-piscina, e, se pur pensandola alla semplice romoletto, preferisco mettere le mani avanti, ed essere informato su tutte quell’attenzioni che la piscina sta calamitando.

  16. tito livio says:

    Probabilmante è lo stesso tuo interesse o farei meglio a dire …il tuo disinteresse.

    • de matteis romolo (podesta) says:

      per tito livio(la via dove ho vissuto tutta la mia infanzia)

      scusami non riesco a capire il tuo post,puoi essere più chiaro.

  17. tito livio says:

    Inviteri acquasolfa a spiegarci cosa significa… “sei stato censurato, come dici tu, perchè inveivi contro un’altro partecipante al blog in maniera eccessiva.
    tuttora non riesci a dialogare senza scrivere almeno 2-3 insulti x commento, che DA SOLO censuri con i puntin”. Si ammette quindi che non ci sono parolacce, se hai un pò di coraggio pubblica quello che ho scritto e che è stato censurato cosi tutti vedranno chi dice c…….. La censura non è riferita alle parolacce ma al contenuto stesso,questa è censura bella e buona!!!! Noi stiamo aspettando.

    • acquasolfa says:

      Invito accolto.
      Ti spiego per la seconda volta visto che la prima non hai capito.
      Sei stato, come dici tu “censurato” (anche se continuo a pensare che tu stia facendo questa storia mooooooooolto più grande di ciò che effettivamente è) perchè inveivi contro un altro partecipante in maniera eccessiva. Come è già stato detto più volte, il blog serve per discutere di fatti e non di persone —-> ergo evita di scendere sul personale, magari farcendo il tuo bel commento di parole autocensurate ma che rimangono comunque comprensibilissime.
      Mi sembra però, da ciò che scrivi, che hai capito benissimo il perchè del mio gesto quando dici:
      – “…La censura non è riferita alle parolacce ma al contenuto stesso,questa è censura bella e buona!!!”
      bravo, grazie, vedi che hai capito! la censura non è riferita alle parole a cui hai messo tu stesso i puntini, ma al suo contenuto che andava contro un altro partecipante del blog.
      Il coraggio come vedi non c’entra e tantomeno la porterei, come fai tu, sul tono della sfida. Se vuoi continua ad aspettare ma parla al singolare perchè mi sembri il solo attaccato alla questione.

  18. roberto says:

    Parole parole parol,parole parole parole soltanto parole per noi!!!!!!!!!!!!!!!!quante cavolo di chiacchiere per riaprire una piscina naturale come se fosse una centrale atomica.Quanta burocrazia.Comincio ad avere l’età voglio ricordarmi una nuotata nell’acqua solfa della piscina,mi pare un sacrosanto diritto.Per nostra sfiga hanno distrutto anche quella di acqua dolce del parco rio,e allora bestemmio porco rio.

  19. roberto says:

    lo conoscete vero il gioco del ping pong beh mi pare che si stia facendo questo per grotta e piscina,un rimpallo continuo tra provincia regione comune proloco cai associazioni ambientaliste speleologi avvocati proprietari termali e niente popodimenoche’la finanza di mare.Ma stiamo scherzando?Noi acquasantani vogliamo semplicemente la ristrutturazione e la riapertura degli impianti termali come hanno fatto i nostri avi in tempi passati.Fateci avere un preventivo di spesa e l’elenco dei lavori da fare faremo una colletta con dei sacrifici di 1000 euro a famiglia,chi puo’ne mette pure di piu’,e raggiungiamo la somma di un milione di euro o piu’ che penso basteranno almeno per gran parte dei lavori.non mi pare complicato

    • acquasolfa says:

      Se ne parla ormai da svariato tempo di questa benedetta colletta,ma sembra che mai nessuno abbia fatto qualcosa di concreto.Perche’ questa iniziativa non e’ mai partita in primis dagli imprenditori locali,i quali sarebbero i primi a tranne profitto? ……..

  20. de matteis romolo (podesta) says:

    Ex presidente rossi cosi disse:
    una volta riappropriatici della grotta-piscina la ristruttureremo e la daremo in gestione ad un’associazione o cooperativa di acquasantani, che la gestiranno.
    MA VE NE DICO UNA NUOVA
    LO SAPEVATE CHE DAGLI ULTIMI CONTROLLI (ARPAM CREDO)L’ACQUA SOLFUREA NON E INQUINATA…………

  21. la piscina says:

    ce scmetteme che m’ s’ rpja ferruccio e li sciaccuacule li fa ntrà gratis e a vu v’ fa pagà salate se lu bagn v’ vulete fà

  22. de matteis romolo (podesta) says:

    o piscina dopo tutto sto tempo me tie rembambita.
    non ricordi che gli acquasantani hanno una clausola che permette loro di fare il bagno a gratiseeeeee.

  23. tito livio says:

    e da quanto in qua si censura in apprezamento o un commento, la censura c’è eccome e non “come dici tu” ma come la fa acquasolfa.Ho espresso un mio parere su Filipponi, non ho ingiuriato nessuno e tantomeno offeso.Ripeto se hai coraggio(ne dubito)pubblica quanto da me scritto cosi le persone potranno leggere chi ha ragione.Mi viene da ridere a pensare quando dicevi “…acquasolfa non censura” e da quanto letto non sono nemmeno il primo ad essere censurato.A questo punto chi ci dice quanti commenti hai censurato a tuo insindacabile giudizio,la verita la decidi tu?Ma mi faccia il piacere…dimenticavo ho inviato varie mail del commento cosi anche se censuri altri potranno leggere.

    • acquasolfa says:

      si censura in apprezzamento? …ma cosa stai dicendo??? il tuo parere personale su filipponi qui non interessa a nessuno, specialmente per come lo avevi espresso. continui a farne una questione di coraggio ma non è cosi…se aver coraggio significa pubblicare tutti gli insulti puntinati che ti vengono in mente allora siamo a cavallo.
      arrivati a questo punto non dovrei neanche risponderti più visto che stai continuando ad ingigantire una questione persa e strapersa in partenza, perchè se vai sul personale sai già che non stai alle regole del blog.
      quello di acquasolfa secondo te è un insindacabile giudizio? qui si cerca di moderare le offese e se proprio credi che questi metodi siano una tua censura vai ad esprimerti in quei termini da un’altra parte dove le tue “verità” sono accolte meglio. Il blog non passa i commenti che danno contro altri utente, ripeto per la milionesima volta: quelli sono tuoi pensieri e non servono ai fini della discussione.

  24. tito livio says:

    …”si censura in apprezzamento? …ma cosa stai dicendo??? il tuo parere personale su filipponi qui non interessa a nessuno, specialmente per come lo avevi espresso.”..sara acquasolfa sei una contraddizione continua prima dici che mi censuri per le presunte parolacce mascherate dai….., poi dici che inveivo in maniera pesante ed infine asserisci che mi censuri perchè il mio parere non interessa a nessuno.Decidi quale delle tre.Non vuoi che si vada sul personale poi leggo che viene dato del ladro,dell’imbecille,del c….. e non dici nulla.Ma porca miseria perchè devi censurare proprio me.agli amici del blog confermo che quanto da me detto non offendeva nessuno,ma era solo un parere sul nostro speleologo,continuo a chiedere ad acquasolfa di pubblicarlo(se vuole con degli omissis),ma almeno si vedrà cosa avevo detto.Però acquasolfa avrà dei problemi perchè ha fatto credere chissa cosa e pubblicarlo adesso lo metterebbe in imbarazzo….scommettiamo? Vuoi vedere che è un suo protetto?

    • de matteis romolo (podesta') says:

      acquaso se t livio dice cosi perchè non pubblicare il suo post con gli omissis.???
      sull’assessore amici pur con dei puntini le offese a lui rivolte sono state pubblicate

  25. Lorenzo Ciarma says:

    Vorrei cercare di capire cosa voglia dire con questa frase acquasolfa “quelli sono tuoi pensieri e non servono ai fini della discussione”(vedi post 22)
    Quali sono i “pensieri” che servono ai fini di una discussione e chi decide quali vanno bene e quali no ed infine quanti e quali di questi “pensieri” vengono pubblicati. Condivido quanto scritto da Romolo. Ciao

    • acquasolfa says:

      Non so se lei sta facendo finta di non capire oppure non capisce veramente.
      Se una persona inizia e finisce un commento attaccando un’altro partecipante scendendo nel piano PERSONALE, io in quanto moderatore blocco perchè tutelo chi partecipa e non voglio che ci siano insulti. Torno a ripetere a lei, come alle altre persone che si ostinano a non leggere la pagina in cui è scritta la filosofia del blog, che qui si discute di FATTi e non di tizio e di caio. Quindi io, in quanto moderatore, se tizio offende caio non la ritengo una affermazione utile ai fini della discussione!
      La prego nei prossimi post di essere meno populista e di ragionare un pò di più su come effettivamente stanno le cose, senza per forza dover trovare ogni volta un pretesto per attaccare il blog. Grazie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: