Miraggio acquasantano

Riportiamo la notizia dal Corriere Adriatico:

Nuova battaglia legale per l’impianto termale.
Continuano a far parlare le terme di Acquasanta. La società Santa-Nuove terme di Acquasanta Spa ha presentato ricorso al Tar verso il decreto del dirigente della Regione Marche con il quale si stabiliva la presa in consegna delle grotte naturali e della piscina dell’impianto termale.
Tra le motivazioni addotte dalla società nell’atto di opposizione al decreto dirigenziale c’è quella che la sentenza di revoca alla società emessa dal Tar ancora non è passata in giudicato in quanto è pendente un ricorso al Consiglio di Stato.
Di fatto, quindi, con il ricorso al Tar contro l’ atto di presa in consegna dei beni da parte della Regione è stato preannunciato il ricorso al Consiglio di Stato contro la revoca della concessione; un ricorso del quale al momento non è stato ancora notificato alle parti interessate, né tanto meno al Comune di Acquasanta Terme.
Una situazione, dunque, che va sempre più ad impantanarsi nelle pastoie burocratiche e la cui soluzione definitiva, allo stato attuale delle cose, sembra essere lontana. Nell’attesa degli eventi per ciò che riguarda l’antico impianto termale, il Comune sta predisponendo proprio in questi giorni la proroga al contratto di programma siglato la primavera scorsa con l’imprenditore Elio Fiorilli che vorrebbe costruire un nuovo centro benessere ed un impianto termale nella zona della ex vetreria.
Il progetto in questi mesi è rimasto fermo poiché la Regione Marche ha bloccato gli accreditamenti per i trattamenti sanitari e pertanto, non avendo la certezza di poter accedere alle risorse finanziarie con le quali realizzare la struttura sanitaria, in questi mesi tutto è rimasto fermo al palo. Ma sembra che anche in questo caso qualcosa si stia muovendo.
Un imprenditore ascolano, originario dell’acquasantano, sembrerebbe interessato ad investire nel progetto di Fiorilli tanto che, proprio ieri mattina, si sarebbe recato presso il comune di Acquasanta Terme per avere delle delucidazioni in merito da parte dell’ufficio tecnico dell’ente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: