Paese mio che stai sulla collina…..

Acquasanta termePaese mio che stai sulla collina,disteso come un vecchio addormentato……..no dai non ve la canto tutta!!! oggi voglio parlare dei nostri paesi o meglio delle nostre frazioni. Dal 1950 ad oggi abbiamo avuto uno spopolamento vertiginoso, che ha portato in alcuni casi a rendere le nostre frazioni disabitate…che peccato! Dei veri e propri musei, ricchi di storia e tradizione lasciati marcire. Alcuni anni fa’ ho visto persino ruspe entrare nei paesi ed abbattere la nostra storia, perche’ tutto questo!?…e pensare a quanta fatica e a quanta deduzione e’ stata messa dai nostri avi,  pietra su pietra, ed in un attimo cancellata. Ma quello che  piu’ mi addolora e’che durante tutti questi anni poco o niente si e’ fatto per il recupero, anzi i nostri paesi cadevano nel dimenticatoio mentre nascevano e tuttora crescono le cosiddette zone “residenziali”! Cosa farne di quelle case vecchie umide e disperse? Meglio fare colate di cemento e costruirne di nuove!!! Per fortuna in alcuni casi es: Paggese 2 , Santa Maria 2 e Centrale 2  ci si e’ moderati costruendo in zone distaccate dal centro storico del paese, ma in molti casi le carte si sono mischiate: alcuni splendidi paesi sono stati pesantemente violentati da queste colate di cemento, un vero e proprio scempio! Ma il bello arriva quando si decide di avviare lavori sulle nostre abitazioni, sapete cosa vi dicono? “...bisogna rispettare la paesaggistica” …se questa e’ paesaggistica allora sarebbe meglio non rispettarla! Un elogio grandissimo  va’ ai “pionieri” che vivono in queste frazioni, molte volte solo per una semplice spesa devono affrontare molti minuti in auto e per lavoro anche ore, senza contare le condizioni climatiche spesso proibitive, le strade dissestate, i consumi  e costi di manutenzione per quanto riguarda il trasporto maggiorati ecc… Cosa si offre loro? Quali servizi hanno? C’è qualche “incentivo” che li aiuti o venga incontro alle loro esigenze? E cosa si fa’ per contrastare la migrazione verso i grandi agglomerati urbani?

In tutti questi anni ho visto le amministrazioni non curarsene, forse cosi ne hanno tratto piu’ profitto. Un paese abbandonato non ha piu’ spese per servizi o di manutenzione, poi e’ un ottima scusa per accaparrarsi fondi di recupero o venderlo al miglior offerente…c’e’ da riflettere molto ma le lamentele dei cittadini continuano. Molte costruzioni sono fatiscenti e non solo nelle frazioni ma anche nel capoluogo: cosa fare? e’ gia’ un miracolo al giorno d’oggi avere una casa e la manutenzione si’ sa’ e ‘ molto costosa. Acquasolfa come sempre, non vuole solo criticare e allora ha provato a buttar giu’ delle idee da condividere e discutere con voi, le  riportiamo di seguito in alcuni punti:

  1. come primo punto abbiamo pensato a quanto oggi sia difficile acquistare una casa in queste frazioni, ci si trova infatti davanti a problemi insormontabili come: cartina catastale disastrosa, mille proprietari tra cui molti defunti e molti con residenza estera e in piu’ nipoti, pronipoti ecc…insomma una casa e cento proprietari!  Allora vogliamo che il comune in prima persona si impegni effettuando un “censimento” delle case per agevolare l’acquisto!
  2. poi si è pensato anche all’eventuale istituzione di un gruppo di acquisto (appoggiato al comune e controllato dal comune) per materiali necessari al restauro. A questa fantomatica “associazione” dovrebbero pervenire tutti i progetti di restauro o manutenzione di immobili  acquasantani. Essa dovrebbe stimare il quantitativo (ogni trimestre o semestre) di materiale da restauro e proporlo ai fornitori per preventivi: si avrebbe a questo punto  “un’asta a ribbasso” che garantirebbe un risparmio notevole al cittadino.
  3. Incentivi comunali sul restauro.visto che arrivano finanziamenti per parcheggi, finanziamenti per strutture turistiche (es Cocoscia) ecc… si potrebbe cercare anche qualcosa attinente al recupero e restauro abitazioni, magari un fondo europeo, regionale, provinciale.
  4. Sviluppati i punti sopra citati, il comune proporrebbe un vero e proprio  piano urbanistico di recupero per centri rurali, mettendo i proprietari  di queste abitazioni davanti ad una scelta: vendere o restaurare.

Naturalmente questi punti sono solo un‘idea. Possono essere rivisti  e ampliati, rispettando norme e leggi di cui io non sono al corrente, quello che c’e da dire e’ che attivando (se e’ possibile) un procedimento del genere sarebbero molti a mio avviso i benefici: si potrebbe godere dei bei paesi restaurati curati e caratteristici e la cura del territorio moltiplicherebbe anche le opportunita’ di lavoro per le aziende locali e artigiane.

Ma si diciamolo,tanto va’ di moda…..”il piano casa di Acquasolfa”…….

89 Responses to Paese mio che stai sulla collina…..

  1. maria says:

    Oggi hanno finito d’asfaltare la strada di Pomaro dopo 20 anni.
    Ho sentito dire che domani vanno a Pito poi ad Umito dove a breve rifaranno anche le due Piazzette. Miracolo

  2. maria says:

    Acquasolfa, (e Romolo) non le ricordi le ruspe a piazza nova e via Salaria? Ti contradici

  3. maria says:

    Con il terremoto Umbro abbiamo aggiustato anche case nuove. Insomma ce seme magniate tutte. Bravi

  4. Marco Bellini says:

    Ma che idee brillanti che ha acquasolfa. Vorrei fare una sola domanda : Si è chiesto quale implicazioni legali7amministrative7economiche lr sue soluzioni comporta? Come dire per battere la fane nel mondo basta dare da mangiare atutti.E con questo acquasolfa si lava la coscienza dicendo io le idee le ho date poi sta agli altri realizzarle,ma che bravi…

    • acquasolfa says:

      le mie idee devono esser discusse come tali,non vedo un enorme difficolta’ ne economiche ne amministrative,per quelle legali non so,basta metter due persone che ricevono i progetti,naturalmente e’ possibile anche pagare una quota (es 150€ )per aver diritto a questa iniziativa….non attaccarci sempre per ogni pretesto….

  5. de matteis romolo(podestà) says:

    si dice che il comune abbia intenzione di abbattere delle abitazioni pericolanti nella frazione di vallecchia, in quanto in parte parzialmente crollate altre pericolanti,(già negli anni passati è stata abbattuta un’abitazione sulla piazzetta)queste case condannate a morte se restaurate sarebbero stupende,ma tutto questo risulta impossibile perchè appartenenti a più proprietari, di cui molti emigrati o morti.
    se il comune invece di abbatterle emettesse delle ordinanze (per tutelare l’incolumutà pubblica) dove i proprietari vengano castretti a ristrutturare
    pena la confisca dell’immobile.( Se non erro lo Sgarbi televisivo in un paese della sicilia dove lui era sindaco ha messo all’asta dopo averle espropiate, le stesse tipologie di case alla somma simbolica di 1 euro con l’obbligo dell’acquirente di ristrutturazione.

  6. Marco Bellini says:

    Caro de matteis ammesso che la cosa si possa fare(dubito) prima si dovrebbero rintracciare i proprietari e ti garantisco che la cosa risulta imposibile,un mio amico x rintracciare i propri parenti in usa x un uso capione sta ancora cercando….sono già tre anni.Se dopo come solitamente tu dici bisogna aver le paxxe dovresti pensare anche alle implicazioni legali postume che tale decisione comporterebbe…si continua ad essere gay con il culo degli altri. Tuttalpiù il comune potrebbe acquistare e ristrutturare le case decedenti,ma in questo caso i problemi sarebbero 2 -rintracciare gli eredi e trovare i soldi per acquistarle e ristrutturarle.Poi potrebbero essere date in affitto come case popolari.Come vedi una cosa e dire un altre e fare. Poi una domanda perchè la stessa cosa da me proposta non la fanno i privati?

    • acquasolfa says:

      Bellini hai letto l’articolo?noi chiediamo proprio questo,privati che ristrutturano,pero’ il comune li deve agevolare con il censimento!!!anche il tuo amico ha lo stesso problema che hanno tutti,la volnta c’e!!!creare dei veri e propri villaggi turistici,dopo ogniuno della casa ne fa quel che vuole.secondo punto e’ il fatto di abbassare il piu’ possibile le spese dei materiali,infatti con i gruppi di acquisto che proponiamo con aggiunta di qualche fondo, sarebbe ideale,tutto cio’ pero’ sempre con l’occhio vigile del comune che garantisca un ottimo svogimento .La confisca mi sembra esagerata,prima provare ad aiutare ed agevolare,poi invece se non c’e’ interesse ricorrere a a queste confische.

  7. maria says:

    Caro Romolo, qui il terremoto è lento e inarestabile. Se si vuole evtare il crollo del territorio montano bisogna riportare L’uomo a viverci e questo secondo me lo deve fare il governo italiano Il podestà Silvio Berlusconi con leggi nazionali,invece i tagli ai comuni sono sempre più pesanti. W il PODESTA

    • acquasolfa says:

      Cara maria,ancora ad aspettare la manna dal cielo??basta!!! tanti comuni hanno trovato e pensato idee innovative,hanno saputo affrontare questa ed altre problematiche….invece di alzare bandiera bianca al primo ostacolo,bisogna affrontarlo e superarlo con idee innovative e concrete.

      • maria says:

        Non è nel mio spirito alzare bandiera bianca. L’idee devo essere realistiche e devono seguire le leggi dello stato italiano

  8. maria says:

    A proposito leggete quetsa poesia e indovinate chi la scritta

    VALLECCHIA
    Penso a vagiti ed a rincorrersi
    di risa di bimbi.
    Penso ad occhi di fanciulla
    persi nel sogno della vita.
    Penso a schiene vigorose
    chine nella fatica dei monti.
    penso ad amori dati e persi
    al tepore del piccolo focolare.

    Guardo un piccolo balcone
    e odo il canto di donne laboriose.
    Guardo un sentiero incerto
    e riecheggia il passo di scarponi fuligginosi.
    Guardo il sedile sbilenco
    e mi incanto alle storie vecchie di un vecchio.
    Guardo le pietre antiche e le vedo madide di tanti sudori.

    Non il verde o l’azzurro scorgo
    tra gli squarci delle mura dirute
    ma il grigio dell’oblio.
    Non il verde o l’azzurro scorgo
    tra i sassi ora informi, ma cento
    e cento anni che un attimo distrugge.
    Non il verde o l’azzurro scorgo
    negli spazi delle stanze stuprate
    ma lo strazio di animi dolenti.

  9. Anna Maria says:

    Credo che questa poesia sia stata scritta dal Dott.Mastroianni, che come me, pur non essendo nativi di questo Comune, siamo affascinati dalle bellezze di queste piccole frazioni inerpicate sui pendii di queste montagne.

  10. romolo de matteis(podestà) says:

    scusate se in parte cambio discorso, ma avete notato la perdita di acqua sotto il ponte della piazza latini?hanno fatto le stalattiti. Assessore amici hai contattato la ditta che ha rifatto la piazza, per ripristinare il difetto.

  11. maria says:

    Romolo, bravo colpisci gli amici alla spalle. Lo vedi tutti i giorni perchè usi il blog. Anche tu sei sceso in campagna elettorale?

  12. Anna Maria says:

    Ogni volta che passo sotto quel ponte mi chiedo per quanto terrà….. ma ne valeva veramente la pena di rifarci sopra cotanta piazza?.
    Ma la piscina che fine a fatto?

    • acquasolfa says:

      Ciao Anna Maria e benvenuta nel blog!
      se cerchi bene all’interno del blog troverai qualche articolo che tratta gli argomenti che hai citato…puoi andare qui ad esempio…
      acquasolfa ti augura buona permanenza sul forum!

  13. romolo de matteis(podestà) says:

    mari prima mi dai del moschettiere difensore dell’asses. Amici adesso mi dici che lo attacco alle spalle, io dico quello che vedo, poi se ci vogliamo tappare gli occhi……………
    Comunque mancano ancora 2 anni alle elezioni comunali, se mi dovessi candidare in qualche lista, lascerei voi scegliere il periodo di mia sospensione dal forum.(senza naturalmente ripresentarmi il giorno dopo sotto mentite spoglie),come forse qualcuno sta facendo adesso.

  14. romolo de matteis(podestà) says:

    dimenticavo sarà che le noto tutte, ma avete visto come lla provincia ha potato le aiuole sopra il bivio della cona? (per me è uno schifo. Una cittadina tipo salsommaggiore,abano terme, l’avrebbe permesso? Non credo. Mi dispiace come mentalità siamo ancora al medioevo………

  15. maria says:

    Io leggo quello che scrivi TUTTO COLPA DEL COMUNE. Non essere ridicolo un pò va bene se esaggeri non sei più credibile. Tu e Amici messi insieme come assessori siete peggio di Prezzavento e P70 (andateve a pianta do pemmadore)

  16. romolo de matteis(podestà) says:

    per le aiuole non ho detto che è colpa del comune….
    è che se c’è qualcuno che ha a cuore questo paese che sò un’assessore un consigliere, potrebbero dire agli operai della provincia di lasciarle stare cosi’, oppure di fare un taglio meno drastico. tutto qui.Nulla di tanto complicato.

  17. romolo de matteis(podestà) says:

    questo secondo me è voler bene al paese, anche dalle piccolissime cose si nota l’amministratore che lo fà con il cuore

  18. pierluigi ferretti says:

    Romoletto ancora parli con maria che ti sta offendendo fino al midollo e che cazz.

    • maria says:

      Tu fatti i fatti tuoi.Come del resto hai sempre fatto. Pensi sempre al tuo orticello anzi alla tua fruttaIo e Romolo abbiamo lo stesso modo di parlare e ha capito che molto spesso faccio battute dove dietro c’è sempre un velo di verità

  19. romolo de matteis(podestà) says:

    una volta maria ha detto che sono un buon incassatore

  20. romolo de matteis(podestà) says:

    questo consiglio lo do anche a roberto …………..incassa e continua con le tue proposte sul forum idem naturalmente per bellini lasciate le offese personali che ci interessano poco

  21. romolo de matteis(podestà) says:

    questa sera mi rode il c..zo volevo chiedere al sig bellini e aaa maria cosa ne pensano di questo elenco,premettendo che queste elencate era cose che si potevano fare con pochissimi soldi o solo con il normale controllo dei lavori:
    1-piscina nuova finita e NON proticabile
    2-piazza latini perde ac

  22. romolo de matteis(podestà) says:

    questa sera mi rode il c..zo volevo chiedere al sig bellini e aaa maria cosa ne pensano di questo elenco,premettendo che queste elencate era cose che si potevano fare con pochissimi soldi o solo con il normale controllo dei lavori:
    1-piscina nuova finita e NON praticabile
    2-piazza latini perde acqua e la fontana “bella e pura”non sembra sia cosi’
    3-san pitrini dietro forno celani alcuni stanno sprofondando (lavoro effettuato poco tempo fa)
    4- due bei tubi di metano (linea principale) che passano sotto il ponte antico del passo ad altezza d’uomo.
    5-ringhiere piazza del pensionato( di fronte ai bar)non finite di verniciare
    6-ringhiere giochi scuole elementari non finiti di verniciare
    7-tubi allaccio metano abitazioni sono tutti fuori appoggiati al muro(norcia li ha fatti incassare nei muri delle abitazioni evitando di far vedere quell’antiestetico tubo nero) (vedi corso )
    ADESSO IL GROSSO
    parco rio fatiscente
    passeggiatoio ibea impraticabile
    MARCIAPIEDI ROTTI
    giochi bimbi impraticabili.
    tutto questo non è tutta colpa di questa amministrazione,però adesso ditemi come la vedete acquasanta…forse con il suo vecchio nome?….. case bruciate

    • maria says:

      Per fortuna l’assessore che tu critichi tanto (ed hai ragione) non ha fatto parcheggiare sulla Piazza Angela Latini altrimenti i sanpietrini erano arrivati al Tronto. Io per me la mia Acquasanta è il posto più bello del mondo purtroppo ci siamo noi Acquasantani che non meritiamo di viverci e questo blog lo testimonia. Io quest’amministrazione non l’assolvo, però rispetto alle altre hanno dato un segno di rinnovamento ed stanno afffrontando il momento economico più difficile dal dopo guerra. Quindi vanno incoraggiati(tranne Amici che è un vero disastro) Romolo, chi è senza peccato scagli la prima pietra

  23. Michela says:

    Ma basta criticare sempre Amici!!!
    Potrà avere mille difetti (sicuramente lo conoscete meglio voi) ma ricordiamo che è stato sempre in prima linea con altri 4 acquasantani (e sono quattro di numero) a combattere per la piscina!!
    Ci sono molte cose da migliorare nel nostro piccolo paesello e ho letto molte cose interessanti ma penso che criticare è troppo facile!

  24. Marco Bellini says:

    Premetto che certe risposte il de matteis dovrebbe farle ai suoi Amici. Ma provo a rispondere:
    1- Credo che il comune stia prendendo provvedimenti a riguardo verso i preogettisti.
    2- La fontana perde è vero,ma è stata voluta e li messa dai tuoi amici “Giovani insieme”
    3- Se i san piterini sono per te un problema sei messo male.
    4- I 2 tubi se si poteva evitare era meglio,ma ne io ne tu sappiamo la ragione tecnica…se c’à
    5- Ringhiera piazza, nessuno ti vieta di finire la verniciatura,cosi magari trovi come impegnare il tuo tempo.
    6- Stessa risposta,ma avrai piu tempo da impegnare.
    7- Anche in altri paesi dell’acsolano è stata adottata la stessa cosa di Acquasanta,gira e vediPer il grosso parrco rio è vero e va ripristinato,mentre per la passeggiata ti consiglio di passeggiare di meno e lavorare d+ se vuoi le cose,molti lo fanno.

  25. D e matteis romolo (PODESTA) says:

    maria forse non sei informata bene ma se questa amministrazione comunale non avesse l’ass. Amici serebbe stata peggio del nulla.
    Per bellini, se ti scocciano alcune mie domande e come mi sembra anche quelle degli altri, cosa ci sei a fare in questo blog ?( forse non sai cosa rispondere) oltre a verniciare le ringhiere non posso portare una ditta a mie spese e aggiustare acquasanta.
    Forse non vivi la realtà di acquasanta, perchè se la vivessi sapresti cosa ha fatto da anni il sottoscritto per questo paese,(ecco perchè mi sento a volte in diritto di incazzarmi se questo paese cade a rotoli)

  26. D e matteis romolo (PODESTA) says:

    per la fontana cosa centra il gruppo giovani, forse sono da ringraziare per il dono fatto al comune,e non da criticare (ricordo che è un gruppo che ha dato moltissimo a questo paese) in più ricordo che se mio figlio ed altri ragazzi giocano a calcetto e grazie a don piero se hanno dei giochini decenti e grazie a don piero, se hanno un locale dove riunirsi e grazie a don piero…………………fate voi le vostre valutazioni

  27. Anna Maria says:

    Se mi permettete, senza criticare nessuno, in questa nostra Acquasanta ci vorrebbe più participazione per il volontariato, sia in croce verde che in altri settori.
    Sarebbe bello ripulire un sentiero con tanti volontari e poi una bella merenda tutti insieme. Comunque la mia è solo un’idea che passava in testa

    • maria says:

      Ha ragione Romolo via Titto Livio è stata ripulita due volte. Sempre gli stessi. Complimenti ai ragazzi Secondo , Enrico, Pierluigi(no ferretti lui deve vendere)Mario,Emauele,ecc..c’era anche la Ferrari?

  28. romolo de matteis(podestà) says:

    io ti ho fatto una domanda visto che tu hai delle idee diverse dalle mie,tutto qui.
    comunque sarebbe da premiare e ringraziare il gruppo giovani insieme , per la fontana, per quello che hanno fatto negli anni passati e per quello che tuttora fanno.tu vivi ad acquasanta??????? i san pietrini dietro il forno celani stanno cedendo.poi voglio ricordarti delle cose belle fatte ad acquasanta dove tutti i bambini possono divertirsi e giocare.queste sono:
    campetto di calcetto, giochini per bimbi accettabili,locali dove si possono riunire ragazzi per suonare discutere fare compleanni………ecc. tutto questo grazie a DON PIERO
    e le amministrazioni comunali????????????? dove sono!!!!!!!!!
    forse non vivi ad acquasanta perchè altrimenti sapresti quello che il sottoscritto ha fatto per questo paese già dal 1991(compreso il taglio dell’erba passeggiatoio ibea) primavera 2009

  29. romolo de matteis(podestà) says:

    anna maria chiedi a ciarma e as. amici chi c’era a pulire la vecchia via tito livio che porta alle terme chi ha zappato i girdini, chi faceva le frasche e portava i ricci per la festa d’autunno,chi ha tagliato diverse volte l’erba nei giardini scuole elementari, chi taglia l’erba in zona comunale sopra il mio palazzo, chi a tappato una buca in via della fortezza con cemento e san pietrini chi aiutava l’ass. amici a rientrare le sedie quando c’erano delle manifestazioni, chi si è inventato la festa di cagnano assieme ad altri…….ecc
    e allora permettete che mi incazzo quando la gente dice e fàdelle puttanate, e critica senza sapere………..mo biasteme

  30. Marco Bellini says:

    ….ma che bravo il de matteis…stranamente ha iniziato solo da qualche mese a criticare prima andava tutto bene? o adesso c’è qualcosa che ti rode……..chisà cosè……???

  31. Marco Bellini says:

    ….lo dite proprio voi,che faccia tosta che avete.della serie “il bue dice cornuto all’asino. Vergogna!!!

  32. Cisot says:

    eh eh eh eh eh

  33. Marco Bellini says:

    ………ma se dite str……ate.Cmq è vero mi annoiate.

    • acquasolfa says:

      …vuoi sempre avere l’ultima parola vero?
      Ti annoiamo ma nessuno ti tiene con le catene davanti al pc a rispondermi. Chiudiamo con questa storia, sul blog bisogna parlare di altro come sai.
      Se vuoi chiarimenti o vuoi continuare a sostenere chissa quale altra tesi fallo tramite il nostro indirizzo mail acquasolfa@libero.it e ti risponderemo, altrimenti mi troverò costretto a cancellare i tuoi prossimi commenti su questa faccenda che qui non interessano nessuno.

  34. romolo de matteis(podestà) says:

    caro marco bellini mi sembra di aver risposto chiaramente a tutte le tue domande e alle tue insinuazioni poste qualche tempo fa’,ripeto non posso parlare di cose che non riguardano la mia persona sul blog.
    comunque io ho dichiarato quello che ho fatto per questo paese,senza paura di essere SMENTITO DA NESSUNO.tu continui a ripetere il NULLA dimmi cosa hai fatto per cquasanta.? cerca di RISPONDERE concretamente, poi potrmmo continuare a trattare altri temi. Comunque comincio a pensare che sotto i tuoi pseudonimi (cisot e marco bellini) ci sia una persona codarda……..forse penso anche di aver capito chi sei.

  35. maria says:

    Secono me il problema non è Marco Bellini. Lui è l’unico che diffende l’aministrazione comunale il resto sono tutte critiche. Perfino le siepi della cona? Romolo, poi ti lamenti se si fanno delle insinuazioni. Cerchiamo d’essere più costruttivi.

  36. romolo de matteis(podestà) says:

    un conto è difendere l’amministrazione con argomenti validi e seri è un conto è dire stupidagini, e non dare risposte. io ho qui descritto molto del negativo che è stato fatto qualcuno mi faccia notare il positivo senza…….. eehehehehehe

  37. maria says:

    Visto che si cosi attento inizia tu ad elencare le cose positive fatte dalla Ferrari. Ti resta difficile?

  38. de matteis romolo (podestà) says:

    Cose positive:
    1. il promotore del rifascimento del manto erboso del giardino NEW GARDEN.
    2. promotore della pulizia di Via Tito Livio.
    3. a fatto parte del gruppo che ha contattato Massimo Rossi (ex Presidente della Provincia) per riacquisire le acque termali.
    4. Poco da criticare quando era presidente della proloco.
    5. nulla da criticare quando era membro attivo del gruppo GIOVANI INSIEME.
    6. è l’unico che è presente in mezzo al popolo, caricandosi sulle spalle tutte le critiche che le persone fanno sull’amministrazione Comunale (insieme a Ciarma).

  39. maria says:

    Se questo che tu dici è vero.Perrchè alcuni menbri del Pd ne parlano male? anche qui nel blog ci sono commenti poco positivi nei suoi confronti (oltre a me)

  40. Lorenzo Ciarma says:

    Potrei continuare con l’elenco fatto da Romolo, ma voglio rispondere a Maria :
    – non credo che Romolo possa darti una risposta, non è certo del PD.
    – dovresti chiederlo a coloro che sono iscritti al PD.
    – non credo che tutti gli iscritti del PD ne parlino male.
    – se è vero cio che dici, chiediti come mai non ne parlano male le persone di altra provenienza politica.
    – Amici non ha mai avuto la tessera del PD.
    Senti Maria, ho avuto più volte modo di leggere le offese rivolte a Francesco da parte tua, oltre a non meritarsele, ritengo che gente come lui, Romolo, Billy e tanti altri abbiano fatto molto. Quello che è più strano che non avevano idee politiche …coincidenti, bensì opposte, ma non è stato certamente questo che impedito loro di collaborare. La volontà di cercare di risollevare la ns comunità è e sarà sempre il loro obbiettivo. Quindi prima di criticare qualcuno ti chiedo di avere almeno la decenza di informarti. Se dopo ti sta sulle p…..è un’altra storia.

  41. maria says:

    Certo che mi sta sulle scatole e lo si capisce, ma non sono l’unica. Perche’?

  42. maria says:

    Gli diamo troppa importanza, cosa che non merita e poi è anche un coniglio. Perchè non risponde?

    • acquasolfa says:

      Cara maria, non cadiamo sempre negli stessi errori,puo’ criticare una persona quanto vuole,ma non la offenda,grazie.

      • maria says:

        Non ti preocupare che Amici non si offende.Per un coniglio. Qui nel Blog ne ho sentite di peggio e anche fuori

        • acquasolfa says:

          Ci piace ricordare che del “coniglio” ce lo ha dato lui a noi, e comunque basta con le offese personali che qui nel blog non hanno senso.

  43. romolo de matteis(podestà) says:

    Maria giri, giri, giri, ma ancora non mi hai risposto, PERCHE TI STA SULLE PALLEEEEEEE…PERCHE. Comunque lui si è firmato sul forum tu no (cara coniglietta)

  44. Lorenzo Ciarma says:

    Se un estraneo dovesse leggere per la prime volta i vari commenti di “maria Dice” e di “Francesco Amici Dice”, capirebbe immediatamente chi è coniglio/a chi non lo è. Nulla di più facile. Ritengo non giusto l’anonimato, ma il blog vuole cosi, trovo ripugnante chi ci si celi dietro questo per offendere la dignità di una persona. Sei arrivata/o adddirittura a chiedere a te stessa/o il perchè ti stia sulle p….., ogni altro commento è superfluo.

    • maria says:

      Carissimo Ciarma anch’io vorrei firmarmi ma il Blog lo vieta. è una regola. Chi sci chi no?

      • acquasolfa says:

        il blog non vieta niente,siamo in un paese libero ed ogni persona puo’ fare quel che vuole……naturalmente nel rispetto delle regole .

      • romolo de matteis(podestà) says:

        Difetti dell’ass.Amici alias castellano:
        -e matto………ehehehehehe
        -è tragedioso………
        -e communista
        -e impulsivo
        -Fa rispettare le regole…..( vedi urla dal palazzo comunale quando i padroni fanno cacare i cani sull’erba del giardino)
        -E poco paziente
        -Retorce l’ucchie quando si incazza
        Tutti questi elemnti ti posso far andare una persona sulle scatole
        però se pensi al cuore, al tempo,e la convinzione con cui fa le cose….be molti di questi difetti te li fà scordare

        • maria says:

          Hai fatto il tuo autoritratto.Solo che lui è rosso e tu sei nero ma il risultato finale non cambia. Siete incasinati di natura e non è colpa vostra ci ha da fà chi ve vè arrete

      • romolo de matteis(podestà) says:

        mari’ non ti arrampicare sugli specchi

  45. acquasolfa says:

    Signori evitiamo di aprire gogne pubbliche contro persone che non possono (o non vogliono rispondere). Il tema del post non è certo l’assessore Amici e la sua eventuale simpatia/antipatia.
    Discutete dei punti proposti nel nostro “piano casa” e per favore lasciate cadere le discussioni partitiche o rivolte alle singole persone. Dobbiamo trovare soluzioni e proposte invece di alzare continuamente dita accusatorie, grazie!!!

  46. romolo de matteis(podestà) says:

    Ritornando di nuovo al tema del post, come ha fatto il comune a risolvere il problema Cococia,(pure quello era all’apparenza irrisolvibile,”secondo le vostre scritture” e di Marco bellini” pure quel paese aveva dei proprietari morti o irreperibili.Forse è il caso di dire:per ottenere basta volere
    amen

  47. Michela says:

    MaVisto tutto questo interesse nei confronti del Sig. Amici, Acquasolfa potrebbe aprirci una discussionr!ahahahahahahah!
    Cmq basta a criticarlo sempre: può fare cose giuste o sbagliate ma almeno lui ci mette la faccia e soprattutto e uno che ci crede in quello che fa!Poi non mi pare il caso di criticare una persona che non puo difendersi e poi da che pulpito???se volete criticare mettete nome e cognome oppure finitela di fare i finti moralisti!
    Che tristezza!!!

  48. acquasolfa says:

    Da adesso le discussioni su questo post riguardanti il sig Amici verranno cancellate. Questo vale anche per Michela che dice basta ma continua a parlarne, ripeto questo è un post sul piano casa! Per favore evitate di andare fuori tema, grazie.

    • maria says:

      Puoi fare quello che vuoi.Tu sei il Padrone del blog. piscina -parco rio autovelox -sempre la stessa solfa. Cose positive ancora niente? è dura

      • acquasolfa says:

        Cara maria, io non sono il Padrone di niente, le rimane difficile capire che mi limito solo a gestire uno “spazio” che e’ di tutti ?, cerchiamo di discutere sul tema dell’articolo. Poi se gli articoli le sembrano “la stessa solfa” come gia’ detto ogniuno di voi puo’ inviare informazioni , sia fiduciosa le cose positive arriveranno.

  49. de matteis romolo (podesta) says:

    rispondetemi cul caso cococia(se si vuole si puo)

    • maria says:

      Che cosa vuoi sapere di Cocoscia. Chi erano i prioprietari? I Palanca.Tutti amici di Fioravanti. Anche Tito è amico di Fioravanti

  50. maria says:

    Riformulo. Sei il gestore del Blog. Gli argomenti che tu proponi sono interessanti ma poi che succede? La discussione cambia rotta e si torna a parlare sempre delle stesse cose. Visto che ci sono molte discussioni che riguardano i nostri Amministratori comunali apriamo una discussione su di loro così evitiamo di andare fuori tema.

    • acquasolfa says:

      non sono d’accordo,bisogna discutere su l’operato dell’amministrazione e non sulle singole persone,se qualcuno vuole screditare quest’amministrazione o le passate lo faccia dando idee e soluzioni,solo cosi’ si potra’ dare prova dell’ incapacita’ amministrativa ….la saluto.

  51. maria says:

    allora sei un padrone. visto che deci tu l’argomento su cui discutere

    • acquasolfa says:

      Maria…ho forse detto questo,rileggi per favore,forse non sai che l’amministrazione e’ composta da circa 12/15 persone che decidono insieme il da farsi ,quindi non penso sia giusto puntare il dito sul singolo,come gia’ detto, mi dia prova dell’incapacita’ amministrativa con idee e soluzioni e potra’ fare tutte le critiche che vuole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: