La mulattiera continua a dare problemi!

200px-Italian_traffic_signs_-_caduta_massi_da_sinistra_svgRiportiamo dal sito soloradio.com:

“Sono a rischio caduta circa 300 metri lineari di costone sulla Salaria per Ascoli all’altezza del chilometro 104+600 e la strada sicuramente per oggi rimarrà ancora chiusa”. A renderlo noto l’Anas in merito alla chiusura del tratto della consolare avvenuta Sabato scorso in seguito alla caduta dalla parete rocciosa di un masso della grandezza di un metro cubo e di altri massi di grandezza inferiore.

34 Responses to La mulattiera continua a dare problemi!

  1. maria says:

    Nessuno lo dice: questi crolli sono dovuti al Terremoto d’Abbruzzo e Piceno. Vedi Strada Per Pozza, muro cagnano eccc

    • acquasolfa says:

      ma…penso che il vero motivo di questo cedimento sia dovuto alle abbondanti piogge di questi giorni e comunque come sempre alla scarsa manutenzione.

  2. maria says:

    Certo anche questo. Un mix micidiale. I montanari lasciano la montagna e lei li segue

  3. libera says:

    la natura cerca di farci capire con questi ultimi avvenimenti,che l’uomo sbaglia nei suoi interventi,la sta mutilando e violentando da sempre:lei semplicemente si riprende ciò che l’uomo le ha estorto senza seguire semplici canoni di buon senso.

  4. acquasolfa says:

    per tutti gli interessati riportiamo da “il Tempo”:

    Vincenzo Colandrea La Salaria chiusa da circa sette giorni al km 104,500 per la caduta di grossi massi, potrebbe essere riaperta al traffico con senso unico alternato soltanto a partire dal 22 novembre. Lo comunica il sindaco di Posta, Luigi Cesaretti, di ritorno da un sopralluogo sul posto avvenuto ieri mattina alla presenza dell’ingegner Giuseppe Tanzi dell’assessorato Ambiente e Difesa del Suolo della Regione. «L’intervento è stato possibile – spiega Cesaretti – per la disponibilità del prefetto Silvana Riccio, alla quale mercoledì pomeriggio mi sono ulteriormente rivolto, stante le gravi difficoltà determinatesi sul territorio.Il suo intervento ha prodotto la ricognizione tanto attesa volta a poter decidere come intervenire per una sollecita, seppur provvisoria, riapertura onde alleviare i gravi disagi conseguenti al pesante isolamento dell’Alto Velino». La ditta incaricata ha già iniziato alacremente, nello stesso pomeriggio di ieri, lavori che si prevedono molto complessi. Non sarà possibile quindi una riapertura a senso unico alternato semaforico prima del 22, condizioni atmosferiche permettendo. L’opera di messa in sicurezza dei circa ottocento metri di costone continuerà per poter riaprire la sede a senso doppio di circolazione, almeno entro due settimane successive al 22. Ma l’ottimismo per le scadenze fissate verso la riapertuta della statale si ridimensiona subito a Rieti per unaa notizia diffusa ieri mattina dalla Uil. «Apprendiamo con grande disappunto – è scritto in un comunicato a firma del segretario provinciale, Alberto Paolucci – che il Cipe non ha sbloccato i fondi per l’adeguamento della Salaria. Si tratta dell’ennesima promessa non mantenuta e dell’ennesimo colpo all’economia di questa provincia. Da anni abbiamo indicato nell’adeguamento della Salaria una delle principali basi per la rinascita di questo territorio. Un’opera che si attende ormai da oltre trent’anni e che sembrava sul punto di essere sbloccata lo scorso agosto. Oggi, invece, scopriamo che quei fondi non sono stati sbloccati e i cantieri non partiranno. È l’ennesimo segnale negativo per il territorio di Rieti – conclude Paolucci – e il fatto che non ci sia una previsione da parte del Comitato interministeriale per la programmazione economica sull’eventuale sblocco dei fondi per la Salaria rende il futuro ancora più nero».

  5. de matteis romolo(podestà says:

    se si è in tempo perchè L’amministrazione comunale non sonda o contatta la popolazione acquasantana per sapere se è contraria o favorevole alla nuova salaria che passa fuori il nostro centro abitato?Io ne sono venuto a conoscenza nell’ultimo comizio elettorale dal candidato massimo rossi su mia specifica domanda altrimenti nessuno ne avrebbe parlato.
    vedo però che c’è uno scarso interesse di tutti su questo tema che io reputo prioritario

  6. maria says:

    Fuori con le Terme
    dentro senza Terme

    • acquasolfa says:

      Brava maria, senza le terme la salaria aiuta a tirare avanti tutti coloro che hanno attività commerciali, con le terme invece sarebbe congestionante!

  7. romolo de matteis(podestà) says:

    Cara maria con te parlo da podestà mentre con superman so dovute recaccia lu vestite de batman……scherzi a parte,
    la mia paura è che sarà, fuori senza terme. massimo rossi mi disse che la nuova variante verrà realizzata fra 10 anni e che per allora acquasanta sarà risorta, io gli rispondevo che comunque erano 25 anni che aspettavo la riapertura della piscina.Quando incontro la Ferrari gli dico di proporre un quesito sulla nuova salaria alla popolazione di acquasanta ….
    ASSESSORE AMICI LO FACCIAMO STO SONDAGGIO se ancora può servire a qualche cosa.

    • maria says:

      Credi che gli Acquasatani sento il problema? Qui nel Blog siamo forse in 15 a partecipare e con idee diverse e confuse. Il resto del paese dorme sonni profondi e i personaggi avidi di potere godono sul nostro sonno. Aspettiamo Il Principe Azzurro che ci svegli. Spero che non sia V….. non è il mio tipo.Superman se lo vedi digli di fare presto

      • acquasolfa says:

        Sono daccordo con te, il potere gode sul sonno del cittadino anche se non dovrebbe! Il blog come dici tu sarà frequentato da 15 persone con idee confuse ma le statistiche sono a dir poco entusiasmanti: abbiamo aperto questo spazio da soli 2 mesi e le visite continuano a salire come il numero dei partecipanti alle discussioni! Le idee sono confuse è vero, ma a forza di parlarne arriveremo a qualcosa, l’importante è discutere!

  8. Marco Bellini says:

    ATTENZIONE ATTENZIONE E’ IN PARTENZA LA CAMPAGNA ELETTORALE,SALIRE PREGO……

  9. Marco Bellini says:

    Non ci sono soldi per far piangere un cieco e parlate di salaria dentro o fuori tra 10 anni,Siccome siete in vena di caz..te io aggiungo una terza soluzione:perchè non SOTTO in galleria con veduta di grotta sudatoria e piscina e magari con un tunnel sotto al tronto stile stretto della manica, tanto c’e sprecacemento.

    • IrenA says:

      NON CI SONO SOLDI è un paravento dietro cui spesso e volentieri i rappresentanti di questa Amministrazione si BARRICANO.
      Io ho il Sospetto (veramente a questo punto dovrei dire ho la certezza) che dietro non ci siano le IDEE e i PROGETTI…se questi ultimo sono validi e funzionano i soldi Arrivano.

      • maria says:

        Ci penserà il tuo amico Ventura . Sei stata adestrata bene. Hai perso la mia stima ora ci rimane solo Betto Speriamo bene

        • IrenA says:

          ah Marì oltre a darti nà calmata fai pace col cervello?!??! che c’entra Ventura??!!
          sono allibbita! ma tu con me c’hai parlato mai? ma mi conosci dal vero? mi sa tanto di no!
          io l’ho votata quest’amministrazione e difesa fino all’indifendibile…ma adesso non si può più difendere..anche perchè non sta facendo proprio GNENDE!
          esempio di quello che intendevo nel commento precedente:
          estate, io e betto ci incontriamo con un Assessore parlando si stranisce e ci dice:”governate voi senza soldi” risposta:” secondo me dovresti fare questa cosa,c’è questa fondazione che fa questo, basta che vai su questo sito e richiedi i fondi.”
          risultato: il giorno dopo lo incontro alla pro loco che riempie la tal domanda sul tal sito….e allora mi chiedo” ma che cazz! stai a fa l’assessore ssè cose le devi sapere, ti devi sbatte a destra e amanca per trovare i fondi e te lo devo dire io?!?” risultato:
          se l’idea c’è i fondi si trovano (tale e quale a quello che avevo scritto nel commento precedente)

          • maria says:

            Sono sicura che L’assessore legge il blog vediamo se ti risponde .Lui di solito grida: vegonatevi. Ci sputtana a tutti

  10. romolo de matteis(podestà) says:

    cazzate su cazzate ecco come si è ridotta acquasanta .una volta si diceva quando iniziarono le opere prezzaventiane (vi lamentate che in questo paese non si fà mai niente e adesso che si muove qualche cosa criticate) adesso abbiamo visto cosa è stato fatto.
    mari la patente la levo a prezzac.. cosi se vo veni quassù deve pià lu postale

  11. romolo de matteis(podestà) says:

    oggi la televisione non si vede e la linea umts non c’è (ma non è che ha preso la residenza in acquasanta il prezzac.

  12. Marco Bellini says:

    Rientro solo pe unattio con una filastrocca (tipo madamadoe): …ma quante è brava irene là là là là ma qunte brava ireneeeee,ma quante brave betto là là là là là ma quante è brave betto…..ho fiiito.

  13. Cisot says:

    eh eh eh eh eh

  14. Lorenzo Ciarma says:

    Ciao Irene, potresti essere più chiara su quanto riportato in merito al colloquio tenuto con un Assessore. Non voglio sapere l’assessore, ma : cosa hai proposto, chi faceva cosa, di quali fondi parli. Dovresti essere molto precisa nelle risposte, ne va delle tua credibilità.

  15. IrenA says:

    @ Maria…Amici mi ha mandato un messaggio su Facebook dicendo che sono tutte bugie (come se lui fosse l’unico assessore del comune) e dicendo con non sono onesta. evidentemente non riesce a comunicare senza insultare. e se vuole, risponde sul blog.
    @ Ciarma…si parlava di Mezzi e di come reperire i fondi per acquistarli.. suggerimento: chiedete alla fondazione Carisap e cmq no, non ne va della mia credibilità visto che le cazzate io non le racconto
    @ tutti…io non ho la PRESUNZIONE di essere Brava. Ne devo essere Umile come Ciarma ci ha detto quest’estate. Ho dato e do solo il mio contributo non cercadno ne onore ne gloria ne nint’altro…
    purtroppo però gente come Maria si fa dei Film mentali allucinanti quando io dico che questa amministrazione non ha idee ( a proposito provatemi il contrario) quindi sono costretta a dare spiegazioni con esempi concreti.

    • maria says:

      Irene Mi ricordo che prima delle elezioni Provinciali andavate d’accordo addirtitura vi ho visto pulire il corso con Ciarma insieme. Scalinata Spaccasassi. Strano?Adesso vi offendete.Perchè?

      • IrenA says:

        ma chi offende chi?!?! senti Marì mò veramente dive comincià a ffà pace col cervello!!!
        io e Ciarma andavamo d’accordo pirma, durante e dopo le elezioni.
        perchè io a differenza di tanti altri in questo paese .-te compresa- so scindere le persone dalla politica.
        con Ciarma ho lo stesso rapporto e lo stesso scambio di opinione che ho sempre avuto e lui te lo può confermare. il problema qui sei tu che metti un po troppa malafede nele associazioni mentali che fai!

  16. maria says:

    Ciarma hai chiesto alla Fondazione?

    • IrenA says:

      Malafede anche qui: non avresti dovuto dire “Ciarma hai chiesto alla Fondazione” perchè Ciarma e Amici non sono gli unici assessori., e smettila!

  17. maria says:

    Carissima io non smetto un bel niente e non ti stranire. Devi avere molta pazienza e cerca d’eesere più educata nelle risposte.visto che insegni agli scout devi essere d’esempio,cosa che non stai facendo. Nessuno ti ha chiesto di scendere in politica- partitica, è stata una tua libera scelta.Hai voluto la bicicletta mò pedala

  18. IrenA (pietradelloscandalo) says:

    Maria tu sei la prima ad usare un nickname per mantenere l’anonimato perchè altrimenti si punta sul personale…poi però sei anche la prima a puntare il dito, a scendere sul personale, a fare associazioni di idee sbagliate, a trarre conclusioni, ad accusare e ad immaginare complotti….
    io finora ho usato il blog per come va usato per proporre idee e per esprimere le mie opinioni…e non per questo devo essere messa alla gogna in pubblica piazza…perciò mi stranisco quando e quanto mi pare perchè mi sono stufata di andare sempre contro i mulini a vento e nn è una questione politica…
    io voglio stabilire un dialogo che sia costruttivo e propositivo ma se ogni volta devo difendermi da attacchi falsi e tendenziosi non si va da nessuna parte…o è proprio questo che volete??!?! che non si vada da nessuna parte…che tutto cambi per riamnere uguale…mmmm mediterò su queata illuminazione!!!

  19. acquasolfa says:

    acquasolfa vi invita a non scendere sul personale come sta accadendo troppo spesso ultimamente! il blog è uno spazio libero dove esprimere le proprie opinioni e deve essere usato come tale! speriamo di non dover arrivare a censurare i commenti che non si attengono alla discussione, grazie!

  20. Marco Bellini says:

    x Irene – cmq non hai risposto alla richiesta dellassessore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: