La pace può!

Questa bellissima canzone vogliamo dedicarla al neo-eletto Nobel per la pace Barack Obama!

(ANSA) – WASHINGTON, 9 OTT – La Casa Bianca ha detto che il presidente Barack Obama si sente ‘onorato’ dalla decisione di conferirgli il Nobel per la Pace.Il presidente Obama ha anche affermato di ricevere il Nobel per la Pace ‘con umilta”. La Casa Bianca ha ammesso di essere stata colta ‘completamente di sorpresa’ dalla decisione di assegnare il Nobel per la Pace al Obama. E’ stato il portavoce Robert Gibbs a svegliare stamani all’alba il presidente per comunicargli la buona notizia giunta da Oslo.
Per coloro che invece pensano che si sia perso un treno andate qui.

9 Responses to La pace può!

  1. alpadesign says:

    “Un Nobel ridicolo, tragicomico: questo è l’unico commento possibile alla notizia dell’attribuzione del premio per la pace a Barack Obama. Obama, infatti, non ha fatto ancora nulla, proprio nulla, non foss’altro che per la brevità del suo mandato, di soli otto mesi scarsi. Per la prima volta dunque, il Nobel viene assegnato non ai meriti, ma alle intenzioni, un’innovazione di enorme impatto mediatico, il trionfo planetario del politically correct, l’utopia della pace attenuta con i buoni sentimenti.”

    da l’occidentale: http://www.loccidentale.it/articolo/dalla+guerra+preventiva+di+bush+al+nobel+preventivo+di+obama.0079382

    • acquasolfa says:

      Sicuramente Obama è stato un grande passo per l’america, forse ideologico (in effetti sembra presto per dirlo) mediatico sicuramente. Il Nobel è un premio spesso criticato e a mio avviso ha toccato punti di ridicolo basti pensare a Kissinger Nobel per la pace nel ’73.
      Questo premio penso avrà come primo effetto l’aumento delle aspettative già enormi nei suoi confronti.

  2. alpadesign says:

    Poco ma sicuro, ma io la vedo piu come operazione di immagine, deleteria, oggi con l’iran che freme per la bomba,lil nord corea e altri….a me piace obama e piaceva bush ( no Mcain, ora criticami pure) ma è un grosso errore e forse ne vedremo le conseguenze tra qualche tempo, appena passata l’euforia …..pronto ad essere smentito! Detto in poche parole: è stata una grande cazzata, ora, magari fra qualche tempo era meglio.

    • acquasolfa says:

      Ogni presidente degli stati uniti secondo me ha un range abbastanza limitato per muoversi…un range confinato tra interessi di politica estera, tra poteri economici delle multinazionali e via dicendo ergo non mi aspetto nessuna rivoluzione. Per adesso rimango molto colpito dagli obiettivi che Obama si è posto in campo energetico e di occupazione e voglio vedere quanto riuscirà a fare, rispetto all’amministrazione bush (che in campo ecologico è stata a dir poco menefreghista) vedo un pò di responsabilità in più…daltronde sono la popolazione che inquina di più al mondo!

  3. alpadesign says:

    mesa che è la cina, la popolazione che inquina di+, cmq sto nobel sarà un vero problema, a parte le energie rinnovabili, non credo che lo abbia preso per quello, anzi per l’impegno sul disarmo nucleare. Poi sul suo programma si,c’era l’adozione di energie rinnovabili, ed è una buona cosa, ma nn credo gliela faccia a portarlo fino in fondo, almeno per questa legislatura…se ci riesce meglio. Sarà di buon auspicio ed esempio per gli altri. Infatti come dici sei rimasto colpito dagli obiettivi, ed è la logica per cui è stato premiato dai “parrucconi” del nobel. Ma sta logica sta spaventando molti americani, e molte nazioni dell’occidente, aldilà delle frasi di rito. E’ un vero problema, visto che sta per mandare altre 40.000 unita in afghanistan…….e poi pensa che la sua candidatura è stat decisa ad 11 giorni dal suo insediamento alla casa bianca….

    • acquasolfa says:

      Hai ragione, è la cina che inquina di più! Comunque come avrai potuto vedere in giro il suo nobel alla fine è stato preso da tutti con cautela e si è parlato come avevi riportato tu di un “nobel preventivo”.
      I “parrucconi” del nobel evidentemente hanno pensato più alla comunicazione che alla sostanza…speriamo bene!
      Poi a parte gli scherzi cosa ne pensavi dell’iniziativa del comitato “pro nobel” di mister Berlusconi?

  4. alpadesign says:

    guarda del comitato l’ho saputo da poco, non immaginavo l’esistenza…mi sembra dopo il,nobel ad obama…credo…e cmq pensavo fosse una farsa….

  5. alpadesign says:

    anche se forse se lo sarebbe meritato di +……………

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: