La Salaria restera’ mulattiera!

mulattieraPochi giorni fa’ vi parlavo della Salaria e delle sue  condizioni critiche, c’era la speranza dell’imminente progetto di ammodernamento, oggi leggendo il Corriere Adriatico queste speranze sono andate in fumo………

Articolo Corriere Adriatico (Ascoli  Piceno):
“Salaria, i fondi non ci sono”
Rivelazione choc di Agostini dopo la risposta all’interrogazione presentata al ministro

Ascoli Niente soldi per l’ammodernamento della Salaria e un grosso punto interrogativo sulle risorse per la riconversione della Carbon. E’ quanto emerge da due risposte, una del ministero per le Infrastrutture e l’altra del ministero per lo Sviluppo economico ad altrettante interrogazioni presentate sui due argomenti da Luciano Agostini e che lo stesso parlamentare del Pd ha illustrato, ieri, in una conferenza stampa alla quale è intervenuto anche Emidio Mandozzi. Sulla Salaria la lettera firmata dal ministro Altero Matteoli non si presta ad alcun equivoco. “Il progetto definitivo dell’ammodernamento della Salaria da Trisungo ad Acquasanta lotto I stralcio 2, da Trisungo all’inizio della galleria Valgarizia – scrive il ministro nella sua risposta – è all’esame della conferenza dei servizi e sarà approvato entro il corrente anno. Allo stato, l’intervento è inserito tra gli ‘ulteriori interventi’ (finanziabili con risorse aggiuntive attualmente non disponibili) del contratto di programma 2009, sottoscritto il 30 giugno 2009, in corso di approvazione”. E le parole del ministro Matteoli si riferiscono solo al tratto da Trisungo alla galleria Valgarizia, il cui progetto è stato redatto dall’Anas. Per l’altro tratto, quello dalla galleria fino ad Acquasanta, nella risposta di Matteoli non si fa alcun cenno, segno che il progetto, elaborato dalla Provincia di Ascoli, è ancora allo stato embrionale. Insomma, le parole del titolare del ministero delle Infrastrutture, spazzano via, in un colpo solo, tutte le voci che in questi anni erano circolate sullo stato del progetto per l’ammodernamento della Salaria, per la cui realizzazione, secondo l’Anas, sarebbero già stati pronti circa 105 milioni di euro. “La risposta del ministro Matteoli – ha commentato Luciano Agostini – è chiara non si presta ad alcun equivoco. La conclusione che ne traggo è che tutto è fermo al palo per mancanza di risorse. La verità che emerge oggi è che non era tutto a posto come hanno sostenuto in campagna elettorale lo stesso ministro e il presidente della Provincia”. Critico anche Mandozzi, secondo il quale “la responsabilità della situazione che emerge dalla risposta del ministro Matteoli risiede nella cultura politica di Massimo Rossi da sempre contrario alle infrastrutture. Sulla Salaria non è che ha perso il territorio perchè abbiamo perso tutti”.

Se Atene (ammodernamento della Salaria) piange, Sparta (riconversione Carbon) certamente non ride. In quest’ultimo caso la risposta del ministero per lo Sviluppo economico è criptata, nel senso che è scritto in uno stretto politichese, ma dalla quale emergono sostanzialmente alcune indicazioni. La prima è che quello della riconversione della Carbon “risulta inserito in un gruppo di sette progetti tra i 26 selezionati, che sono stati ritenuti cantierabili negli anni 2009-2010”. Ma, nell’ambito del 26 siti prioritari, il ministero ha individuato “tre siti regionali (Massa Martana, Ravenna e Fidenza) di cantierabilità più immediata e di rilevanza socio-economica. Inoltre, a seguito del tragico terremoto dell’Abruzzo, sono stati inseriti, tra i siti di preminente interesse pubblico, quelli di Bussi sul Tirino, di Pile e di Avezzano, questi ultimi due inseriti nei 60 progetti ammissibili”.

NINO ORREA,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: